Ungheria-Portogallo, Cristiano Ronaldo infrange 6 record

Ronaldo infrange 6 record

Con la doppietta rifilata nel finale all’Ungheria con la maglia del suo Portogallo, Cristiano Ronaldo è diventato il miglior marcatore all time della storia degli Europei di calcio. Sono infatti 11 le reti totali messe a segno dal fenomeno portoghese nella maggior competizione continentale per squadre nazionali. Ma questo non è l’unico record infranto da CR7 nella prima sfida dei lusitani a Euro 2020: sono addirittura 6 i primati raggiunti e superati dal fuoriclasse portoghese.

Dopo le tante chiacchiere sul CocaColaGate durante la conferenza stampa, Cristiano Ronaldo è sceso in campo e ha fatto ciò che sa fare meglio: segnare. Doppietta nel 3-0 rifilato dal suo Portogallo all’Ungheria (uno dei due goal su calcio di rigore) e primo posto in solitaria nella classifica dei marcatori ogni tempo (11 goal) della storia degli Europei. Staccato Platini, che condivideva con lui il primo posto. Lontanissimo l’unico altro giocatore in attività presente in classifica, Griezmann, a quota 6 segnature nella competizione continentale. Il primato nella classifica marcatori è solo il primo di ben 6 record messi a referto da CR7 nella partita con l’Ungheria.

Non solo goal: Ronaldo infrange 6 record

Non solo primato dei marcatori all time degli Europei per Ronaldo dunque, ma altri 5 record infranti. Giocando contro l’Ungheria infatti, il portoghese è diventato innanzitutto l’unico giocatore ad aver partecipato a 5 diverse edizioni degli Europei. Andando a segno contro i magiari inoltre, l’attaccante bianconero è diventato il calciatore più “anziano” a segnare una doppietta nella fase finale della competizione continentale. Guardando ancora l’anagrafe, CR7 è diventato anche il più “in là con l’età” ad andare a referto con la maglia del Portogallo in un grande torneo internazionale.

Altri due record

Come se non bastasse il fenomeno portoghese ha aggiunto al suo già rispettabilissimo curriculum due ulteriori record. Grazie al 3-0 del suo Portogallo all’Ungheria è diventato il giocatore ad aver ottenuto più vittorie (12) in una fase finale degli Europei ed il primo a segnare in cinque diverse edizioni del torneo continentale. Arrivato a 36 anni CR7 continua ad infrangere record e vedendolo sembrerebbe proprio che non abbia alcuna intenzione di fermarsi…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti