Spagna Van der Vaart spara a zero: “Penso sia una squadra terribile”

La Spagna è una delle delusioni di questa prima parte di Euro 2020. Le Furie Rosse, dopo il pareggio a reti bianche nell’esordio contro la Svezia, sono stati nuovamente fermati sull’1-1 nella seconda gara del girone dalla Polonia. Al goal di Morata ha risposto Lewandowski e adesso per la squadra di Luis Enrique sarà necessaria una vittoria nell’ultima partita contro la Slovacchia per passare il turno. Uno che in Spagna ci ha giocato per due stagioni con la maglia del Real Madrid, Rafael Van der Vaart, parlando a NOS ha letteralmente sparato a zero contro gli iberici.

Spagna Van der Vaart critica la squadra

Sembra proprio non decollare l’Europeo della Spagna, che dopo le prime due sfide del girone contro Svezia e Polonia ha racimolato la miseria di due punti mettendo a segno solamente un goal. Tanta tecnica, solito smisurato possesso palla, ma poca efficacia sotto porta con Morata già finito al centro delle accuse lanciate dalla stampa iberica. Le critiche per le Furie Rosse sono unanimi, e arrivano da ogni parte. Ultimo in ordine di tempo a sparare a zero sulla Spagna Van der Vaart, ex centrocampista tra le altre di Tottenham e Real Madrid.

Le parole di Van der Vaart

Lo dico a bassa voce“, ha detto l’ex centrocampista olandese. “Quasi quasi spererei di trovare la Spagna al prossimo turno. Personalmente penso siano terribili, davvero. Non hanno nulla. Tengono palla, fanno possesso, è vero, ma poi… non hanno nessuno in grado di incidere. Ripeto sanno solo fare possesso“. Poi sul goal preso dalla Spagna Van der Vaart aggiunge: “Se vediamo anche il goal di Lewandowski… Dai, Laporte è del Manchester City, l’hanno pagato 60-70 milioni. Cifre folli davvero per difendere in quel modo!?“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti