EURO 2020 Italia, il tifoso che non ti aspetti: Domenech esalta gli Azzurri

Antipatico, diretto, polemico, ma ha anche dei difetti. L’ex Commissario Tecnico della Francia Raymond Domenech non è uno di quei personaggi che scatena l’amore nei tifosi, soprattutto di tutti quei tifosi che non sono transalpini. Anche per questo le parole dell’allenatore della Nazionale Francese ai Mondiali vinti dall’Italia nel 2006, opinionista di riferimento de L’Equipe per Euro 2020, hanno spiazzato un po’ tutti. E scatenato, almeno in Italia, parecchi gesti scaramantici…

L’Italia convince tutti

In questo primo scorcio di Euro 2020 l’Italia di Roberto Mancini ha riscosso unanimi ed universali elogi da parte degli addetti ai lavori. Trascurando alcune mosche bianche (Vieira e Neville per citarne due), la Nazionale italiana ha convinto anche i più scettici e adesso è a detta di tutti una seria candidata per la vittoria della competizione.

Roberto Mancini

Adesso Domenech esalta gli Azzurri

Se anche Raymond Domenech esalta gli Azzurri allora gli altri dovrebbero seriamente iniziare a preoccuparsi. L’ex Ct della Francia, non certo un “amico” del calcio italiano, dopo il ritorno in panchina al Nantes e l’esonero a meno di due mesi di distanza, adesso si è ritagliato un ruolo da opinionista per L’Equipe. E le sue parole sull’Italia rilasciate al noto giornale sportivo francese non lasciano spazio a dubbi di sorta.

Domenech esalta gli Azzurri

“Candidata alla vittoria”

Come riporta La Gazzetta dello Sport, Domenech ha usato toni lusinghieri nei confronti dei suoi nemici sportivi di sempre: “L’Italia è una candidata alla vittoria di questi Europei“, ha spiegato l’ex Ct dei Bleus.”Mi sembra l’unica squadra che conferma la propria identità partita dopo partita, a differenza del resto delle squadre che ho visto che invece fanno venire dei dubbi“. Poi ha aggiunto: “La Nazionale italiana mantiene sempre personalità e convinzione“.

Sarà l’età che avanza (Domenech è vicino ai 70 anni), o sarà il fatto che è impossibile obiettivamente non ammirare il percorso fatto fin qui dalla Nazionale di Mancini, ma sta di fatto che le parole dell’ex Commissario Tecnico della Francia suonano in maniera tremendamente sorprendente. Non starà cercando di portare sfortuna agli Azzurri?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti