EURO 2020 L’isolamento d’oro di Chilwell e Mount

Com’è ormai noto a tutti, due giocatori inglesi sono stati costretti all’isolamento dopo esser stati in contatto troppo prolungato con un loro compagno di club risultato poi positivo al Covid-19. Ben Chilwell e Mason Mount hanno esagerato con le chiacchiere e gli abbracci con il loro amico Billy Gilmour al termine di Inghilterra-Scozia, e per entrambi è scattata la quarantena. Ma la loro quarantena non sarà normale. Questo l’isolamento d’oro di Chilwell e Mount.

Isolamento d’oro di Chilwell e Mount: hotel di lusso

I due giocatori del Chelsea dovranno osservare dieci giorni di isolamento. Fino al 28 Giugno dunque non potranno riaggregarsi al gruppo e saranno costretti a stare lontani dal resto della rosa a disposizione di Gareth Southgate. Chilwell e Mount trascorreranno la loro quarantena presso il lussuoso St George’s Park Hotel a Burton-upon-Trent, stessa struttura che ospita la Nazionale, ma in luoghi diversi rispetto ai compagni.

Una struttura a quattro stelle dotata di ogni comfort e di proprietà della nota catena alberghiera Hilton. Piscina, palestra e zona benessere vietate per loro, ma tutte le comodità offerte dall’hotel saranno direttamente spostate…nelle loro suite.

Suite di lusso e chef privato

Tutti i macchinari loro necessari per allenarsi, compresi tapis roulant, pesi e cyclette, saranno spostati nelle loro spaziose suite personali. Suite che costano 400 sterline a notte, secondo quanto riporta il Sun. A loro disposizione anche un grande balcone. Per quanto riguarda i pasti, Chilwell e Mount dovranno necessariamente usufruire del servizio in camera, ma avranno a disposizione uno chef d’eccezione. A cucinare per loro sarà Omar Meziane, già chef delle Spice Girl e cuoco della spedizione olimpica britannica a Rio 2016.

Quarantena sì, ma di lusso…

Ecco alcune FOTO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti