Mahrez chiede la mano alla fidanzata e non bada a spese, l’anello vale una fortuna

Riyad Mahrez chiede la mano alla fidanzata e non bada a spese. Dopo 16 mesi di frequentazione, l’attaccante ha fatto la proposta a Taylor Ward, figlia dell’ex attaccante del Norwich City e dello Sheffield United Ashley Ward. L’algerino, libero da impegni lavorativi, e la 23enne si stanno godendo un po’ di relax a Mykonos in compagnia di familiari e amici, tra cui la stella del Borussia Dortmund Erling Haaland. 

Il giocatore del Manchester City ha approfittato così di questi giorni di tranquillità per inginocchiarsi e chiedere la mano di Taylor. Naturalmente non a mani vuote. Riyad non ha badato a spese e per la sua dolce metà ha comprato un anello che vale una fortuna: circa 470 mila euro. Si tratta di un anello commissionato dallo stesso Mahrez e realizzato appositamente per la 23enne.

Mahrez chiede la mano alla fidanzata: l’anello vale 470 mila euro

A rivelare la notizia del fidanzamento ufficiale è lo stesso attaccante sui social. L’algerino ha condiviso la sua gioia con tutti i suoi follower di Instagram: “Sono così felice per tutto, sei la migliore, sei quello di cui ho bisogno nella mia vita per sempre”. Anche Taylor ha condiviso uno scatto per informare i suoi seguaci della novità: “Non c’è nessuno con cui preferirei vivere questa vita, ecco per una vita di noi. Non vedo l’ora di invecchiare insieme. Ti amo.”

Mahrez chiede la mano alla fidanzata e si prepara ad andare all’altare per la seconda volta. L’ex Leicester infatti è già stato sposato per sei anni con l’ex modella Rita Johal. Dalla loro unione sono nate le due figlie dell’attaccante. 

Il futuro di Riyad sarà però con Taylor, ma anche con il Manchester City. Il giocatore, che nella stagione appena conclusa ha segnato nove gol in 27 partite ha vinto la Premier League, non ha alcuna intenzione di lasciare i Citizens. Mahrez, in una recente intervista a RMC, ha parlato della possibilità di chiudere la carriera al City: “Il mio futuro? Mi sento molto bene al Manchester City. Non c’è voglia di guardare altrove. Non so ancora quale sarà la mia situazione. Ma sono felice in città ed è lì che voglio essere”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti