Ira di Pepe con Rui Patricio, gli aveva suggerito dove avrebbe tirato Benzema

Ira di Pepe con Rui Patricio durante Francia-Portogallo. Anche il Girone F di Euro 2020 è stato chiuso. Francia, Germania e Portogallo passano agli ottavi di finale mentre l’Ungheria, a testa altissima, abbandona la competizione dopo il pareggio con la selezione tedesca. I campioni del Mondo hanno sfidato i campioni d’Europa in carica e alla Puskas Arena finisce 2-2. Doppietta di Cristiano Ronaldo, che non aveva mai segnato contro i francesi, e di Karim Benzema, che non aveva mai segnato in un Europeo. 

Ira di Pepe con Rui Patricio, gli aveva suggerito dove avrebbe tirato Benzema

Ma è proprio un gol dell’attaccante del Real Madrid a scatenare l’ira di Pepe. La prima rete della Francia arriva su rigore, provocato da Mbappé e realizzato da Benzema. Il difensore portoghese, prima del tiro del francese, indica a Rui Patricio, a gesti, il punto esatto dove avrebbe tirato il centravanti. L’estremo difensore avrebbe dovuto semplicemente tuffarsi dove suggeriva Pepe. Rui Patricio però non l’ascolta e fa di testa sua. Il francese mette così a segno il primo gol per i Bleus, nell’angolino in basso a sinistra, proprio come indicato dal difensore. Mentre i francesi esultano, Pepe esterrefatto alza le mani al cielo per sbollire l’ira nei confronti del portiere. 

Il difensore, come spiega il Sun, non è stato l’unico a dare un suggerimento a Rui Patricio. Anche Cristiano Ronaldo, prima del rigore, si è avvicinato al portiere e si è intrattenuto a parlare con lui qualche secondo, probabilmente per dare la stessa indicazione che Pepe darà qualche secondo dopo a gesti. 

L’attaccante francese è stato compagno di squadra per anni sia di Pepe che di CR7 al Real Madrid e i due portoghesi lo conoscono alla perfezione. Eppure l’estremo difensore portoghese si è rifiutato di seguire il consiglio dei sui connazionali, seguendo il proprio istinto e sbagliando. Il rigore di Benzema è stato il secondo dei tre penalty della serata. Il primo è stato messo a segno da Cristiano Ronaldo, dopo che Hugo Lloris ha preso alla testa Danilo Pereira nel tentativo di respingere la palla da un angolo. Il secondo è quello realizzato dal francese e il terzo, invece, sempre per il Portogallo e sempre messo a segno dal numero 7 bianconero. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti