Mbappé rompe il silenzio dopo il rigore sbagliato

Kylian Mbappé rompe il silenzio dopo aver sbagliato il rigore decisivo contro la Svizzera e si scusa con i tifosi. La super favorita Francia, alla National Arena di Bucarest, perde clamorosamente contro la formazione di Petkovic e saluta il sogno Euro 2020. Gli elvetici spaventano i francesi già nel primo tempo grazie a un gol di Haris Seferovic, ma i Bleus nella ripresa riescono a ribaltare il risultato. La superba doppietta di Karim Benzema ridona la speranza ai campioni del mondo e il gol di Pogba al 75’, da fuori area, sembra chiudere la partita. Ma si sa, il match dura 90 minuti e tutto può succedere. Prima Seferovic all’81’ e poi Mario Gavranovic al 90’ riaprono la gara.

La Francia e la Svizzera nei tempi supplementari non riescono a infrangere il risultato, che rimane fisso sul 3-3. Alla fine quindi si va ai rigori. Pogba, Olivier Giroud, Marcus Thuram e Presnel Kimpembe vanno a segno, Mbappé sbaglia. L’estremo difensore Yann Sommer para il suo tiro e la Svizzera vola ai quarti di finale. La super favorita Francia è eliminata. 

Mbappé rompe il silenzio dopo il rigore sbagliato: “Mi dispiace”

Un Europeo piuttosto disastroso per la stella del PSG: tanti errori, nessun gol e qualche rara perla, come l’assist per l’1-1 di Benzema con la Svizzera, e le chance di vincere il Pallone d’Oro 2021 così crollano. Ma Mbappé rompe il silenzio subito dopo il match e, su Instagram, ammette di aver “fallito” con la sua squadra e chiede scusa: “Difficile voltare pagina. La tristezza è immensa dopo questa eliminazione, non siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo. Mi dispiace per questo rigore sbagliato. Volevo aiutare la squadra ma non ci sono riuscito. Dormire sarà difficile, ma purtroppo sono gli alti e bassi di questo sport che amo tanto”.

Mbappe ringrazia poi i tifosi per il supporto e augura buona fortuna alla Svizzera: “So che voi fan siete rimasti delusi, ma vorrei comunque ringraziarvi per il vostro supporto e per aver sempre creduto in noi. La cosa più importante sarà rialzarsi ancora più forte per le prossime sfide. Congratulazioni e in bocca al lupo alla Svizzera”. Mbappé insistite quindi sul fatto che la tristezza per l’uscita della Francia è “immensa”, ma ha promesso che i Bleus si rialzeranno e saranno “ancora più forti per le prossime sfide”. La Svizzera affronterà ora la Spagna nei quarti di finale il 2 luglio alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti