Egitto senza Salah a Tokyo, il Liverpool non libera il giocatore

Egitto senza Salah a Tokyo. Alla fine è il Liverpool ad avere la meglio, l’attaccante non parteciperà ai Giochi Olimpici. Il due volte calciatore africano dell’anno inizierà la stagione della Premier League 2021-22 con i Reds e non andrà in Giappone. Stessa sorte per Mohamed Elneny dell’Arsenal. A rivelarlo è la nazionale egiziana che ha diffuso i nomi dei 22 convocati. Tra questi, non compaiono i nomi dei due giocatori della Premier. 

Tutto ha inizio lo scorso marzo quando il ct dell’Under 23 del paese nordafricano, Shawky Gharib, inserisce Mohamed Salah nella squadra preliminare della nazionale egiziana per le Olimpiadi di Tokyo. Una preconvocazione di cui i Reds non erano a conoscenza. L’Egitto ha poi contattato la società inglese per discutere il caso, ma i Reds non si sono mai mostrati favorevoli.

Egitto senza Salah a Tokyo, il Liverpool non libera il giocatore

Il presidente della federcalcio egiziana Ahmed Megahed, come ha raccontato all’emittente egiziana ONTimeSport, nelle scorse settimane ha provato a fare un ultimo tentativo per persuadere il tecnico Jurgen Klopp: “Salah aveva accettato di guidare la squadra olimpica durante l’ultimo raduno della nazionale. Non voglio dire che sia impossibile che Salah partecipi ai Giochi, ma è difficile. Hanno respinto la richiesta perché non vogliono perdere il giocatore all’inizio della stagione, anche perché poi succederà a gennaio per la coppa d’Africa. Abbiamo parlato ancora con Salah, e ci ha detto che farà un nuovo tentativo con lo staff tecnico della sua squadra per risolvere la faccenda”.   

Alla fine, però, il Liverpool ha dato risposta negativa. I Giochi, in programma dal 25 luglio al 9 agosto 2020, sono stati posticipati di un anno e si svolgeranno tra il 22 luglio e il 7 agosto 2021. Ciò significa che l’attaccante avrebbe perso tutta la preparazione pre-stagionale del Liverpool, motivo per cui il club si è opposto.

Shawky Gharib non ha potuto quindi selezionare Salah dopo che la società del Merseyside ha rifiutato di rilasciare il capitano della nazionale maggiore egiziana per il torneo. Un’altra stella che non è arrivata nella rosa dei finalisti è Mostafa Mohamed, giocatore del Galatasaray in prestito allo Zamalek. I Lions non hanno liberato il proprio giocatore a causa delle partite di qualificazione della Champions League.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti