Thauvin rivela: “A Gennaio mi volevano Milan e Atletico ma non sarei stato a mio agio”

Florian Thauvin per anni è stato considerato la stella dell’Olympique Marsiglia e non è un caso che, in scadenza di contratto, a gennaio gli abbiano fatto la corte spietata molti top club europei tra cui il Milan e l’Atletico Madrid. Alla fine il francese ha scelto a sorpresa di firmare per il Tigres in Messico e finalmente oggi ha spiegato i motivi di questa scelta.

Thauvin rivela l’interesse di Milan e Atletico Madrid

“Sapevo che non avrei rinnovato il contratto con il Marsiglia – inizia così il racconto di Thauvin a squawka -. Ho parlato con il Milan, Maldini mi ha proposto una buona offerta nel gennaio scorso. Anche il Marsiglia ha rilanciato. Poi è arrivato anche l’Atletico Madrid. Infine i Tigers. E quando mi hanno chiamato, è cambiato tutto. Non sono stato bene a Marsiglia, non sono mai stato pienamente a mio agio in nessun club a dire la verità. E poiché la mia vita è cambiata molto dopo la nascita di mio figlio, ho sentito il bisogno di scegliere qualcosa di diverso”.

Poi sottolinea che non è stata una scelta economica: “Non è una questione di soldi. Se fossi rimasto in Spagna o in Francia avrei comunque guadagnato bene. Se fossi a caccia di ingaggi, avrei scelto l’Arabia Saudita o la Cina. Qui ho tutto per essere felice“. Thauvin ha seguito lo stesso percorso dell’amico Gignac, determinante in questa scelta. L’attaccante francese nel 2015 decise di lasciare l’Europa, nonostante il corteggiamento di club importanti, per diventare un idolo in Messico. Stessa cosa che ha consigliato di fare Thauvin che quindi l’ha seguito al Tigres firmando un quinquennale da 5 mln netti a stagione.

Il suo contratto è partito ufficialmente dall’1 luglio, ma già un mese fa venne presentato allo stadio davanti a migliaia di persone. Thauvin in quell’occasione dichiarò:Cercherò di fare le stesse cose che ha fatto Gignac qui, è già una leggenda in Messico. Gignac mi aiuterà, mi darà consigli su come adattarmi velocemente. Sono pronto. In Francia e al Marsiglia c’è molta pressione, è il club francese con più pressione, ho l’esperienza e la maturità per questo”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti