Anelka consiglia Mbappè: “Vai in Inghilterra, Spagna o Italia”

Era uno dei giocatori più attesi di Euro 2020 ma tutte le aspettative poste su di lui dalla Francia si sono infrante sui guantoni di Sommer che ha respinto il rigore decisivo negli ottavi di finale. Kylian Mbappè adesso deve passare oltre e guardare al futuro. Un futuro che, con il contratto al Psg che scade tra meno di un anno, è più incerto che mai. C’è chi crede che l’attaccante dovrebbe andare a giocare in campionati più competitivi. È il caso dell’ex centravanti Nicolas Anelka, il quale ha elargito preziosi consigli al più giovane connazionale.

La lettera con cui Anelka consiglia Mbappè

Con una lettera aperta pubblicata da theathletic. com ed indirizzata direttamente a Kylian Mbappè, l’ex centravanti francese Nicolas Anelka ha voluto dispensare consigli al più giovane connazionale. Partendo dalla fine, ossia dal rigore sbagliato da Mbappè negli ottavi di finale contro la Svizzera ad Euro 2020: “Caro Kylian mi piacerebbe poterti dire che sarà facile, che ti riprenderai in fretta e che tornare al calcio sarà un gioco da ragazzi. Ma il calcio non è così. Un rigore è il modo migliore per sistemare una partita quando si vince ma quando si viene sconfitti è molto crudele“.

Il rigore sbagliato da Mbappè

Anelka ci è già passato…

È una cicatrice che ti segna, che svanisce ma non se ne va mai. Ti senti solo. Devi conviverci e devi lavorare, lavorare, lavorare in campo, giocare partite, fare gol, per poter iniziare a dimenticare“, continua Anelka. “Ma non dimenticherai mai completamente“. Lo stesso Anelka ha raccontato di un suo precedente: “Non me ne sono mai dimenticato. Non lo dimenticherò mai. Per me è successo a Mosca, nella finale di Champions League con il Chelsea“.

Il rigore sbagliato da Anelka

Anelka consiglia Mbappè: “Lascia il Psg”

Poi Anelka consiglia Mbappé sul suo futuro. Secondo l’ex centravanti di Arsenal e Juventus il connazionale dovrebbe dire addio al Psg per raggiungere i suoi obiettivi: “La tua scelta dipende da ciò che vuoi realizzare nel calcio. Se vuoi i più alti riconoscimenti, dovrai lasciare il Psg ad un certo punto. Qualunque cosa tu faccia a Parigi, sarà buona, ma troverai sempre qualcuno che dirà che è quello che hai fatto al Psg, ma è solo la Francia“.

Inghilterra, Spagna o… Italia

I migliori campionati sono in Inghilterra e Spagna, quindi non sei ancora stato in grado di competere contro i migliori. Dovrai decidere – ha aggiunto- Se vuoi vincere il Pallone d’Oro, come Cristiano Ronaldo e Messi, dovrai competere contro i migliori. Non puoi dire che ti stai confrontando con il meglio quando sei al Psg. La Ligue 1 non è facile, non fraintendermi, ma penso che il campionato più difficile sia in Inghilterra“.

Anelka consiglia Mbappè

Quindi, se vuoi essere uno dei migliori, devi fare quello che fai con il PSG al Chelsea, al Manchester United, all’Arsenal, al Manchester City o al Liverpool. Oppure vai in Spagna, Real Madrid o Barça. O forse in Italia. Lì, saremo in grado di parlare di un impatto più globale“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti