Polemiche su Pulisic, palleggia in barca ma cade sopra un pesce in via d’estinzione

Polemiche su Pulisic. La stella del Chelsea stava palleggiando su una barca quando ha perso l’equilibrio ed è finito in acqua. Un episodio che fa ridere, certo, se non fosse che il 22enne sia caduto sopra un pesce in via d’estinzione impigliato all’amo del pescatore, proprietario della barca. 

Polemiche su Pulisic, palleggia in barca ma cade sopra un pesce in via d’estinzione

Il giocatore statunitense, che ha appena vinto la prima edizione della Concacaf Nations League con il suo paese, è finito nella bufera. In un video pubblicato sul proprio account Instagram, si vede il giocatore Blues seduto sul bordo di una barca, intento a palleggiare. Nell’acqua c’è una una cernia gigante ferma perché impigliata dall’amo del pescatore. Il 22enne palleggia sul pesce fino a che la palla sfugge al suo controllo. Lo statunitense, nel tentativo di recuperarla e continuare a palleggiare, cade in acqua e finisce proprio sopra il pesce, che impaurito tenta di fuggire.

L’ex stella del Borussia Dortmund ha avuto la fortuna di essere recuperato subito da un amico e si è bagnato solo dalle spalle in giù. Nel video si sentono le risate dei presenti. Non si sarà sicuramente divertita la cernia gigante. Il giocatore è stato travolto dalle polemiche dopo che un gruppo di volontari che si batte per porre fine allo sfruttamento eccessivo dell’oceano mondiale, il Blue Planet Society, sul proprio account ha cominciato ad attaccare l’attaccante: “Abusare di una cernia golia minacciata per un video sui social media è un nuovo minimo”. 

La Blue Planet Society critica il giocatore con altri tweet, spiegando inoltre che quel determinato pesce è in via d’estinzione: “Cernia golia protetta e in via di estinzione: immagina se fosse un leone o una tigre e otterrai l’idea”. Il 22enne è stato così travolto dalle critiche. La cernia gigante vive nelle acque tropicali a largo della costa orientale delle Americhe tra Florida, Bahamas e Caraibi. Al momento non è vi è alcun pericolo di estinzione immediata ma è stato comunque imposto un divieto di pesca dell’esemplare perché la riproduzione è in rapido declino.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti