Lettera dalla Scozia a Boris Johnson: “Conferite onorificenza a Roberto Mancini”

Lettera dalla Scozia a Boris Johnson per chiedere onorificenza per Roberto Mancini. L’Italia ha vinto il campionato europeo battendo ai rigori l’Inghilterra di Southgate. Nella mattinata di lunedì, gli Azzurri sono tornati a Roma, dove sono stati ricevuti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal Presidente del Consiglio Mario Draghi, prima di continuare i festeggiamenti tra le vie della capitale. Grande festa in Italia, ma grande festa anche in Scozia. 

Gli scozzesi non hanno avuto dubbi e, tra Inghilterra e Italia, hanno subito deciso di schierarsi con gli Azzurri. La versione di Braveheart con il volto di Roberto Mancini, sulla prima pagina dell’edizione del sabato di The National Scotland, ha fatto il giro del mondo. Il quotidiano chiedeva al ct di salvare la Scozia, aggiungendo: “Sei la nostra ultima speranza”. 

L’Italia poi ha vinto e da Edimburgo a Glasgow, le piazze scozzesi si sono tinte di azzurro e tricolore. I cittadini sono scesi in piazza con le bandiere italiane festeggiando la vittoria della nostra nazionale. Ma The National ha voluto fare di più. La direzione del quotidiano, infatti, non solo è felice per la vittoria degli Azzurri ma è euforica anche per i commenti in conferenza stampa di Mancini sulla loro prima pagina e per la foto circolata sul web del ct italiano con la coppa e una copia del loro giornale. Ha deciso quindi di fare un regalo alla Nazionale: un abbonamento a vita per Mancini e la squadra.

Lettera dalla Scozia a Boris Johnson: “Conferite onorificenza a Roberto Mancini”

The National ha voluto mandare anche un messaggio a Boris Johnson chiedendo un’onorificenza per “Roberto the Bruce of Wembley”. La lettera è stata poi pubblicata sui profili social della testata: “Caro Primo Ministro, non siamo sicuri se stessi guardando la partita domenica sera, o se ti sei seduto davanti alla TV soltanto per un tempo sufficiente per un breve servizio fotografico, ma l’Inghilterra ha perso contro l’Italia nella finale di Euro 2020. In Scozia, come forse saprai, il senso di sollievo è stato immenso”. 

L’Italia ha salvato la Scozia dai racconti delle glorie inglesi: “Siamo stati salvati da un altro mezzo secolo di ascolto delle glorie del 2021, più o meno come abbiamo già sofferto dal 1966, quando l’Inghilterra ebbe la fortuna di vincere la Coppa del Mondo. Siamo sicuri che sarai d’accordo sul fatto che il VAR e la tecnologia della linea di porta siano stati una gradita aggiunta al gioco. Anche se potresti essere sconvolto per non essere stato in grado di rivendicare una vittoria dell’Inghilterra come un successo diretto della Brexit (dato che non ce ne sono ancora altri da trovare), siamo altrettanto sicuri che sarai magnanimo nella sconfitta”. 

E infine la richiesta: Pertanto, riteniamo che sarebbe opportuno per te come Primo Ministro conferire un nuovo titolo al ct della squadra italiana, Roberto ‘The Bruce’ Mancini, per i servizi resi alla Scozia. Sappiamo che ti piace dare premi falsi ai tuoi amici, quindi abbiamo pensato che ti sarebbe piaciuto fare lo stesso per una delle figure calcistiche più amate della nostra nazione. Stavamo pensando a qualcosa come ‘Roberto the Bruce of Wembley’? Sarebbe anche opportuno concedere alla squadra italiana vincitrice la libertà della Scozia. Purtroppo, non possiamo fare una donazione al Partito conservatore, ma spero che guarderai gentilmente la nostra richiesta anche così”.

Una missiva ironica e una richiesta originale, condivisa già da molti scozzesi e non solo. La lettera dalla Scozia a Boris Johnson è arrivata e l’ufficio stampa di Downing Street ha fatto sapere a The National che presto avranno una risposta in merito.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti