Nuovi audio di Florentino Perez: “Cristiano Ronaldo un imbecille, Mourinho…”

Nuovi audio di Florentino Perez, che alimentano la tempesta che si sta abbattendo su Madrid. A poche ore dalle registrazioni su Raul e Iker Casillas, il sito spagnolo El Confidencial pubblica altri audio del presidente del Real. Questa volta il numero uno blancos spara a zero su due portoghesi parecchio noti, Cristiano Ronaldo e Jose Mourinho.

Nuovi audio di Florentino Perez: “Cristiano Ronaldo un imbecille, Mourinho…”

Gli audio risalgono al 2012, quando lo Special One era il tecnico del Real e Ronaldo la punta di diamante della squadra. Il 74enne attacca pesantemente CR7 che, proprio in quell’anno, trascina il Real alla vittoria del titolo lasciando a bocca asciutta il Barcellona di Guardiola: È un pazzo. Questo tizio è un imbecille, un malato. Voi credete che sia normale, ma non lo è, altrimenti non farebbe le cose che fa. L’ultima stupidaggine che ha fatto l’ha vista tutto il mondo, perché fa queste cose?”.

Il presidente blancos si sfoga e mette in mezzo l’agente del calciatore, Mendes, ma anche l’allora tecnico del Real, Mourinho: “Mendes non ha alcun potere su di lui, così come non ce l’ha su Mourinho. Zero, neanche per le interviste. Sono due tipi con un ego terribile, viziati, sia l’allenatore che lui. E non vedono la realtà, perchè potrebbero guadagnare molto di più se fossero diversi. Non sono normali, perchè parliamo di cifre altissime nei diritti di immagine. E invece loro hanno quella faccia lì, quel modo di fare strafottente, che non piace a molti”.

Perez ne ha per tutti e non risparmia neanche un altro portoghese, Fábio Coentrao, che, arrivato nel 2011 a Madrid, non riesce a brillare anche a causa della troppa pressione: “Questo è uno degli effetti del Real Madrid. È un altro che non ha la testa giusta e a quelli così il Real Madrid se li mangia vivi. Ora come ora è spaventato e Mourinho è un imbecille. Non è che non voglia giocare, ma è poco normale anche lui”. 

I nuovi audio di Florentino Perez, pubblicati a poche ore dai primi, creano ulteriore imbarazzo per il l’imprenditore di Madrid e rischiano di provocare un vero e proprio terremoto al Santiago Bernabeu. El Confidencial aveva già pubblicato degli audio risalenti al 2006, nei quali Perez etichettava le due grandi bandiere del club, Raul e Iker Casillas, come “i più grandi imbroglioni della storia del Real”. 

Il presidente del Real, dopo la prima pubblicazione shock del sito spagnolo, ha tentato di discolparsi: “Le frasi riprodotte sono pronunciate in conversazioni registrate illegalmente dal signor José Antonio Abellán, che da molti anni tenta di venderle senza successo. È sorprendente ora che, nonostante il tempo trascorso, il quotidiano El Confidencial le pubblichi. Sono singole frasi di conversazioni tratte da un ampio contesto. Capisco che il fatto che siano state pubblicate adesso, sia dovuto al mio lavoro come uno dei promotori della Superlega. Ho affidato la questione nelle mani dei miei legali che stanno studiando le possibili azioni da intraprendere”. Cosa dirà ora Florentino Perez?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti