Finale da incubo per papà Maguire, costole rotte dopo scontri a Wembley

Finale da incubo per papà Maguire, ma non solamente per il risultato. Il difensore del Manchester United ha fatto sapere che il padre è rimasto ferito durante gli scontri di Wembley. Per lui, costole rotte. Nella serata di domenica l’Inghilterra ha perso la finale di Euro 2020 contro l’Italia. Una brutta serata per i Tre Leoni, che è stata rovinata anche dal comportamento di alcuni tifosi. Prima del match infatti un centinaio di persone ha tentato di entrare allo stadio di Wembley senza biglietto. I tifosi si sono fatti strada verso lo stadio, hanno minacciato gli steward, ma hanno attaccato anche altri tifosi regolarmente presenti alla partita.

Finale da incubo per papà Maguire, costole rotte dopo scontri a Wembley

Tra questi Mr. Maguire, che è stato ferito. L’uomo, spiega il difensore al Sun, è stato calpestato da alcuni tifosi che hanno fatto irruzione allo stadio attraverso un ingresso per disabili. Alan Maguire si è ritrovato così con due costole rotte: “È stato spaventoso. Non è stata una bella esperienza, lo ha scosso. Ma è stato fortunato perché a ogni partita a cui è stato ha avuto mio nipote o uno dei miei figli sulle sue spalle, quella sera no. Quindi sono grato, poteva andare anche peggio”.

Papà Maguire
Papà Maguire

Il padre del difensore e l’agente del giocatore Kenneth Shepherd si stavano dirigendo verso i loro posti, quando sono stati travolti: Mio padre era nel fuggi fuggi. Non ho parlato molto con lui, ma sono contento che i miei figli non siano venuti alla partita. Era spaventoso, ha detto che era spaventato e non voglio che nessuno provi ancora una cosa del genere durante una partita di calcio. Ho visto molti video e ho parlato con papà e la mia famiglia. Sono stati mio padre e il mio agente a soffrire di più. Spero che possiamo imparare da questo e assicurarci che non accada di nuovo”.

L’uomo ora fatica a respirare ma non vuole creare troppe polemiche: In seguito ha avuto difficoltà a respirare a causa delle costole, ma non è uno che fa grandi polveroni. L’esperienza a Wembley è sempre fantastica, piena di persone fantastiche e grandi tifosi. Ma questa volta era ovviamente la finale e tutti erano sopraffatti e il modo in cui alcune persone si sono comportate è totalmente sbagliato. Papà mi supporterà sempre e verrà alle partite, ma sarà un po’ più consapevole di tutto ciò che accade intorno. Dovremmo essere tutti più consapevoli e imparare da questo”.

Una finale da incubo per papà Maguire, ma fortunatamente si sta riprendendo. Ora il difensore spera solo che i tifosi si comportino meglio per i prossimi match. La Federcalcio inglese, nel frattempo, è stata accusata di una serie lunghissima di incidenti da parte dei suoi tifosi prima e durante la sconfitta contro l’Italia ai calci di rigore. E, proprio per questo, la Uefa ha aperto un’inchiesta. Alcuni hanno addirittura chiesto che la squadra venga bandita dai Mondiali del prossimo anno in Qatar. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti