Roma, ecco il metodo Mourinho: drone in azione e maxi schermo a bordocampo (VIDEO)

Josè Mourinho alla Roma è stato uno dei colpi per la panchina più clamorosi ed inaspettati di fine primavera. In pochi avrebbero scommesso infatti di vedere lo Special One su una panchina di Serie A diversa da quella della sua amata Inter, ma il lavoro è il lavoro, ed evidentemente l’allenatore portoghese è stato attratto dal progetto della famiglia Friedkin. Dal momento del suo arrivo all’ombra del Colosseo, si sono iniziate ad intravedere le evidenti differenze con il passato, a partire dagli allenamenti: il metodo Mourinho ha già stregato Trigoria.

Il metodo Mourinho

È iniziata la rivoluzione Mourinhana a Trigoria, e le differenze con il recente passato sono già belle in evidenza. L’allenatore portoghese ha subito apportato notevoli modifiche nel centro sportivo giallorosso, come rivelato da una clip diffusa dal club sui propri canali ufficiali. Un drone vola e osserva dall’alto gli allenamenti della rosa, pronto a scrutare qualsiasi errore di posizionamento o movimento. E i giocatori non dovranno attendere molto per vedere da vicino i propri sbagli: a bordocampo è stato infatti installato un maxischermo per consentire a Mourinho di fornire un’analisi istantanea dei suoi allenamenti.

Il metodo Mourinho: maxischermo a bordocampo

Sotto con il mercato

In questo momento la dirigenza giallorossa è all’opera per soddisfare le richieste di mercato dell’allenatore portoghese. Sistemata la questione portiere con l’arrivo di Rui Patricio dal Wolverhampton, Mou ha chiesto un centrocampista e un esterno sinistro per sopperire all’assenza di Spinazzola. I nomi caldi sono quelli di Granit Xhaka, mediano dell’Arsenal, e di Alex Telles, esterno del Man Utd con un passato all’Inter. In alternativa per la fascia mancina occhi puntati su Emerson Palmieri in uscita dal Chelsea.

Xhaka, richiesto da Mourinho

Probabile che la famiglia Friedkin voglia accontentare lo Special One regalandogli una rosa competitiva che gli permetta da subito di lottare per le posizioni di vertice. Senza dimenticare che il vero acquisto stagionale sarà Nicolò Zaniolo, reduce da brutti infortuni che l’hanno costretto a dare forfait per la vincente spedizione azzurra a Euro 2020.

La rivoluzione è iniziata, il metodo Mourinho è sbarcato a Trigoria.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti