Amburgo senza maglie da trasferta per un errore imbarazzante

L’Amburgo senza maglie da trasferta per un errore piuttosto imbarazzante. Era il 12 maggio 2018 e il club tedesco retrocede per la prima volta dopo quasi 55 anni ininterrotti in Bundesliga. Mai una retrocessione in Zweite Bundesliga, la seconda divisione nazionale. Era l’unica squadra tedesca a potersi vantare di tale record davanti a Bayern Monaco e Werder Brema. Il famoso orologio del Volksparkstadion, simbolo dell’immortalità del club, si è quindi fermato. Il timer digitale, che dalla stagione 1962-63, aveva scandito la partecipazione consecutiva alla prima divisione tedesca si è bloccato a 54 anni, 261 giorni, 0 ore, 36 minuti e 2 secondi. 

Amburgo senza maglie da trasferta per un errore imbarazzante

Da quel giorno l’Amburgo non è più riuscito a risollevarsi. A maggio il club ha esonerato Daniel Thioune dopo che il ritorno in Bundesliga era ormai compromesso per il terzo anno consecutivo. Si è affidata quindi a una vecchia leggenda come Horst Hrubesch per traghettare la prima squadra fino al termine della stagione e, a luglio, la società ha firmato un accordo con il 45enne Tim Walter. 

Ma problemi promozione a parte, la squadra tedesca deve affrontare un nuovo grattacapo. I giocatori dell’HSV hanno indossato per la prima volta la nuova maglia home nel test dei giorni scorsi contro il Basilea, ma non potranno testare le maglie da trasferta. Per un assurdo errore il kit da trasferta non c’è e la formazione di Tim Walter, nelle prossime settimane, potrà indossare solo la maglia home.

Ma cos’è successo? Adidas ha preparato le divise blu e nere da trasferta con il  logo “Emirates” sul petto. Peccato che la compagnia aerea non sia più lo sponsor del club. Sulle maglie doveva esserci la scritta “Orthomol”, nuovo sponsor della squadra. L’Amburgo senza maglie da trasferta si dovrà quindi accontentare della home. In trasferta, almeno per ora, la squadra potrà sfruttare il kit casalingo (maglia bianca, pantaloni rossi). Entro la quinta giornata di campionato, Adidas dovrebbe invece consegnare le maglie da trasferta con lo sponsor corretto sul petto. I tifosi dovranno aspettare almeno fino a settembre prima di poter acquistare la maglia blu e nera.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti