Marchisio sfotte gli inglesi: “Dove si firma la petizione per rigiocare la finale di Euro 2020?”

Sono passati dieci giorni dalla grande vittoria dell’Italia sull’Inghilterra nella finale di Euro 2020, ma la gioia e le emozioni sono rimaste intatte. I campioni azzurri, prima di tuffarsi nella nuova stagione con i rispettivi club, si stanno godendo le meritate vacanze. E in vacanza è anche un ex della Nazionale, che gli Europei li ha seguiti come commentatore per la Rai, Claudio Marchisio. Il Principino è ancora in estasi per le gesta di Chiellini & co, e lo dimostra quanto ha scritto oggi sul proprio profilo Instagram. Di fatto Marchisio sfotte gli inglesi riguardo la loro “speciale” petizione…

La sacrosanta petizione inglese

Nei giorni successivi la sconfitta della Nazionale di Soutghate, sul web è stata lanciata una raccolta firme per far rigiocare la finale. Una petizione sacrosanta per i sudditi di Sua Maestà, dato che la sfida vinta dall’Italia ai rigori era stata secondo loro era stata condizionata in maniera evidente dalle decisioni arbitrali, su tutte la mancata espulsione di Chiellini per l’ormai famosa trattenuta su Bukayo Saka. In pochi giorni più di 150mila inglesi hanno sottoscritto la petizione sinonimo di quanto ai tifosi della Nazionale dei Tre Leoni questa sconfitta proprio non riesca ad andar giù. Ma ci ha pensato Marchisio a spegnere le velleità delle migliaia di firmatari…

Scommette 300 dollari

Marchisio sfotte gli inglesi

Con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, Marchisio, sempre molto attivo sui social, ha voluto schernire le migliaia di persone che si sono attivate per fare in modo che la finale di Wembley venisse rigiocata a causa di evidenti errori arbitrali: “Scusate – ha scritto l’ex centrocampista della Nazionale – ma dove si firma la petizione per far rigiocare la finale Italia-Inghilterra❓La rivinciamo altre mille volte“, accompagnando la “trollata a vari hashtag tra cui spicca #godoancora.

Marchisio sfotte gli inglesi

La vittoria degli Azzurri di Mancini non è certo arrivata grazie alle decisioni arbitrali, ma, anche se arrivata solo ai calci di rigore, è stata frutto di una chiara superiorità dimostrata nel corso di tutta la partita. Ma gli inglesi, evidentemente, ancora non se ne sono accorti.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti