Il Chelsea potrebbe risparmiare 1 milione di sterline a settimana, il Sun spiega come

Il Chelsea potrebbe risparmiare 1 milione di sterline a settimana e il Sun spiega come. Il metodo sembra semplice, il club dovrebbe scaricare una dozzina di esuberi dalla rosa. I Blues, spiega il tabloid,  hanno da tempo una delle squadre più forti della Premier League e, anno dopo anno, mandano giovani e giocatori marginali in prestito in giro per il mondo. Ma, a causa della crisi economica e dell’aumento astronomico delle commissioni di trasferimento, il club potrebbe ora pensare di incassare qualcosa in più dai propri esuberi e di liberarsi dei loro stipendi. 

Quest’estate il Chelsea ha già venduto Fikayo Tomori al Milan, dopo il prestito annuale della scorsa stagione. Ora Roman Abramovich e Thomas Tuchel potrebbero decidere di vendere altri 12 giocatori per riuscire a raccogliere oltre 100 milioni di sterline, ma anche per riuscire a risparmiare 1 milione di sterline a settimana in salari. Ma chi potrebbe mandar via?

Il Chelsea potrebbe risparmiare 1 milione di sterline a settimana, il Sun spiega come

Si parte con Kepa Arrizabalaga, ad oggi ancora il portiere più costoso del mondo. Il 26enne potrebbe essere il nome di più alto profilo da vendere. Lo spagnolo non è riuscito a brillare in Premier League, perdendo persino il suo posto nelle Furie Rosse per Euro 2020. Luis Enrique ha convocato infatti Unai Simon, David De Gea e Robert Sanchez. Kepa, attualmente, guadagna 150 mila sterline a settimana e, anche se il Chelsea sa che non recupererà quanto speso per averlo nel 2018 (71,6 milioni  di sterline), sa che potrebbe essere un buon compromesso. 

C’è poi Callum Hudson-Odoi, un altro giocatore ormai marginale che però ha uno stipendio piuttosto cospicuo. Si parla di 120 mila sterline a settimana. La stella inglese è stata presa di mira dal Bayern Monaco nelle ultime stagioni e i Blues potrebbero trovare un buon accordo. 

Il Chelsea potrebbe risparmiare, e non poco, anche dai possibili addii di Tiemoue Bakayoko (110 mila sterline/settimana) e Danny Drinkwater (100 mila sterline/settimana). Entrambi guadagnano stipendi a sei cifre settimanalmente ma sono molto distanti dal progetto di Tuchel. Ci sono poi Ross Barkley e Baba Rahman, pronti a lasciare i Blues e le loro 96 mila sterline a settimana. Ma la lista continua. 

Ci sono altri esuberi che guadagnano molto in rosa. Da Michy Batshuayi che intasca 90 mila sterline a settimana, a Emerson Palmieri (75 mila sterline/settimana) fino a Davide Zappacosta (70 mila sterline/settimana). Ma ci sono anche Ruben Loftus-Cheek con le sue 60 mila sterline), Tammy Abraham e le 58 mila sterline e infine Kenedy con “sole” 25 mila sterline a settimana. 

Eliminando una dozzina di giocatori in esubero il Chelsea recupererebbe 1,05 milioni di sterline a settimana e risparmierebbe 54,6 milioni di sterline nel corso di un anno. Non male per il club e per il patron Abramovich. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti