L’Equipe: “Ma quali 12 mln l’anno?! Donnarumma al Psg prende meno di quanto offerto dal Milan”

La notizia data dall’Equipe è destinate a far discutere, soprattutto i tifosi rossoneri. Donnarumma al Psg non percepirà 12 mln netti all’anno come riportato da molti media, ma molto meno. Meno anche di quanto offerto dal Milan per il rinnovo. Ma allora perché il portiere della Nazionale ha deciso di lasciare il Diavolo? La Gazzetta dello Sport ha spiegato i motivi.

Donnarumma al Psg meno paperone di quanto ci si aspettasse

“12 mln, anzi no 10, anzi sono molti di più”: alla notizia del trasferimento di Donnarumma al Psg, i media di tutto il mondo avevano iniziato a dare i numeri sulle cifre dell’ingaggio. D’altronde quando in mezzo c’è Mino Raiola, si sa, gli zeri fioccano. Eppure secondo il giornale francese, lo stipendio di Gigio si aggirerebbe intorno ai 7 mln netti a stagione, cifra che potrebbe aumentare in base ai bonus di squadra e personali ma che comunque non arriverebbe alle cifre scritte dai giornali. Dunque meno del collega Keylor Navas che ne guadagna 8,2 mln netti e poco più della riserva d’oro Areola che ne percepisce 5.

Ma la cosa più clamorosa è che il Milan aveva messo sul piatto 8 mln netti a stagione per convincerlo a rinnovare. Ma allora perché Gigio, che si è sempre professato tifoso rossonero, ha rifiutato l’offerta di Maldini?  “Donnarumma ha preferito aprire un nuovo capitolo di vita, con un’esperienza lontano dall’ambiente dove è sbocciato come giocatore e uomo – scrive la rosea –. E naturalmente rimettendosi in gioco in un progetto ambizioso, in una squadra imbottita di stelle, dove potrebbe approdare pure Paul Pogba, altro cliente di Mino Raiola, che avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo dello United“. Ma l fatto che abbia scelto il Psg per vincere piuttosto che per i soldi, acquieterà gli animi dei tifosi rossoneri?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti