Il Lebowski smentisce l’arrivo di Borja Valero con un comunicato epico

AGGIORNAMENTO 30/07/2021 – La notizia di Borja Valero al Lebowski aveva fatto sognare tutti ma lo stesso club toscano ha smentito il tutto con un post ironico sui social di cui vi riportiamo qualche estratto: “Il giocatore è forte, certo, ma non rientra nei parametri del nostro Club dal punto di vista delle caratteristiche umane. Come ben sapete se ci seguite, noi cerchiamo di farci strada senza tanti scrupoli nel calcio moderno applicando con costanza le sue dure regole e le sue spietate ricette: individualismo, esasperazione, egoismo, risultati a ogni costo, trasformazione dei tifosi in meri consumatori. Come potremmo quindi essere interessati a un giocatore sincero, sensibile e umile, intelligente, attaccato alla maglia che indossa, consapevole mentre gioca di star rappresentando una comunità, capace di mettersi a disposizione del gruppo?“.

Borja Valero torna a Firenze

Una voce partita come suggestione e trasformatasi in poco tempo in qualcosa di concreto: Borja Valero potrebbe tornare a calcare i campi della Toscana. Non nella “sua” Fiorentina però, bensì in una squadra con sede a Firenze, ma che milita nella Promozione toscana, il Lebowski. Il piccolo club, che gioca nel campo fiorentino di Tavarnuzze, ha già scalato tutte le categorie minori fino ad approdare in Promozione appunto, ed è seguito da tanti appassionati. Borja Valero, innamorato del capoluogo toscano, potrebbe assumere il doppio ruolo di allenatore-giocatore. Ma ci sarebbero alcune grane burocratiche da sistemare.

Borja Valero torna a Firenze

Di mezzo la burocrazia

Per il momento nè il club nè il giocatore hanno confermato la notizia, ma al tempo stesso non è arrivata alcuna smentita. Tra Borja Valero ed il Lebowski però si è messa di mezzo la burocrazia: non sono pochi infatti i problemi per un calciatore che, seppur svincolato, vuole passare dall’essere professionista al giocare con i dilettanti. Il club comunque sogna ad occhi aperti, forte del grande ed appassionato seguito di gente su cui può vantare. Da non sottovalutare inoltre l’inserimento della temibile Settignanese, club nelle cui giovanili milita il figlio del centrocampista spagnolo Alvaro.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti