Allegri non dimentica il “tradimento” di Bonucci: “Se vuole fare il capitano si comprasse la fascia”

Giorgio Chiellini sarà il capitano della Juventus nella prossima stagione, su questo ci sono pochi dubbi. Ma chi sarà il vice? Allegri ci ha scherzato su in conferenza stampa, togliendosi qualche sassolino con Leo Bonucci.

Allegri e la frecciatina a Bonucci

Estate 2017, Leonardo Bonucci lascia la Juventus dopo uno screzio con Allegri. Il centrale italiano si accasa al Milan dove gli viene assegnata la fascia da capitano. Il 31 marzo 2018 segna il gol del provvisorio pareggio alla sua ex squadra, Bonucci esplode di gioia ed esulta come se avesse vinto la Champions, tra i fischi dell’Allianz Stadium. Quella partita finirà poi con la vittoria della Vecchia Signora per 3 a 1. A fine stagione Leo torna alla Juve chiedendo scusa ad Allegri e ai compagni. Il resto è storia.

Quattro anni dopo, il tecnico toscano non ha dimenticato il “tradimento” rossonero di Bonucci e in conferenza stampa, tra il serio e il faceto, si è tolto un sassolino dalla scarpa: “Il capitano e il vice capitano (indicato dal mister in Dybala, ndr) vengono decisi in base agli anni di presenza nella Juventus. Chiellini è il più vecchio, Bonucci se n’è andato e allora il conteggio si è azzerato. Se vuole la fascia la compri e vada a giocare in piazza con quella ma Leo lo sa e infatti nell’ultimo anno mio il capitano è stato anche Mandzukic, Khedira e Bonucci è passato in fondo. Adesso sta recuperando“. In sala stampa i giornalisti sono scoppiati a ridere, ma il Quotidiano Sportivo parla di un Bonucci infastidito dalle parole del suo allenatore. Altro divorzio in vista?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti