Porto-Roma poco amichevole, maxi rissa in campo dopo fallo di Pepe

Porto-Roma un’amichevole poco amichevole. Quinto match pre campionato per la formazione di Jose Mourinho che, al Campo Bela Vista, pareggia per 1-1 contro i portoghesi. A segnare per i giallorossi è Gianluca Mancini, un gol di testa su palla inattiva al 56’, dopo che Nicolò Zaniolo, da calcio d’angolo, serve al difensore centrale un pallone perfetto. Sullo scadere del secondo tempo, all’89’, è invece il centrocampista Vitinha a rispondere alla Roma e a realizzare la rete del pareggio. 

Porto-Roma poco amichevole, maxi rissa in campo dopo fallo di Pepe

Un’amichevole piuttosto movimentata, che è stata sospesa per 6 minuti a causa di un maxi rissa in campo. Pepe infatti commette un fallaccio su Mkhitaryan, e il centrocampista reagisce. Il giallorosso scatta e tutta la panchina lo segue, i compagni di squadra intervengono in difesa dell’armeno. Inizia così una rissa a centrocampo tra minacce e inviti a “rivedersi dopo”. Intervengono anche gli allenatori, ma la situazione non si placa, anzi. 

Sergio Conceiçao litiga con alcuni componenti dello staff del club capitolino, ma c’è chi gli risponde a tono e si lascia andare a qualche provocazione. Edin Dzeko si scaglia contro i portoghesi, ma soprattutto contro il loro allenatore. Il bosniaco prima applaude ironicamente e poi dice: “Bravo Coinceçao, 1-0 vai a piangere. Vai a piangere”. Il tutto scandito anche da qualche parola colorita. 

Alla fine, il direttore di gara decide di sospendere il match ed è lui a placare gli animi. L’arbitro decide di non ammonire o espellere giocatori, ma i due tecnici tolgono i giocatori più agitati dal campo.

Conceiçao, a fine gara, ha poi la sua rivincita nei confronti di Dzeko. Dopo lo sfottò del centravanti, infatti, Vitinha riesce a trovare la definitiva rete dell’1-1. Una maxi rissa, provocazioni, minacce e un pareggio, finisce così questa amichevole poco amichevole tra Porto-Roma. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti