Le scuse di Rooney alla moglie e alla famiglia: “Ho fatto un errore”

Continua a far discutere la nottata brava passata da Wayne Rooney tra club e hotel di Manchester in compagnia di amici ed alcune ragazze 21enni. Una serata di cui sono emerse foto compromettenti che hanno creato molto imbarazzo all’ex attaccante dello United, oltre ad inevitabili strascichi polemici. A pochi giorni da quelle immagini scandalo, sono arrivate pubblicamente le scuse di Rooney alla moglie Coleen e alla sua famiglia.

Le scuse di Rooney

Una serata non proprio ortodossa in compagnia di alcuni amici e di giovani ragazze hanno sollevato un polverone in casa Rooney. A pochi giorni da quella nottata brava, e dopo le accuse dei genitori delle ragazze in questione, sono arrivate le scuse pubbliche dell’ex attaccante del Manchester United. Dopo l’amichevole giocata dal suo Derby County contro il Betis, Rooney ha dichiarato: “Ho fatto un errore. Sono andato a una festa privata con due miei amici. Da parte mia vorrei scusarmi con la mia famiglia e il club per le immagini che sono girate“.

Le scuse di Rooney alla famiglia

“Voglio andare avanti”

All’ex attaccante è stato poi chiesto se si sentisse vittima di quanto accaduto: “– ha risposto – ma non voglio davvero approfondire. Ascolta, tutto è stato risolto e non vedo l’ora di andare avanti e prepararmi per un’altra partita domenica“. Volontà di mettersi alle spalle quanto accaduto e di farsi perdonare dalla moglie Coleen e dalla sua famiglia. Wayne Rooney non vorrebbe più parlare dell’episodio e pensare solo al calcio e alla difficile stagione che lo aspetta sulla panchina del Derby County. Almeno fino alla prossima bravata…

Rooney trascorre notte
Le scuse di Rooney

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti