Juric vs Belotti: “Se ha dubbi vada via, neanche Immobile guadagna queste cifre”

In casa Torino c’è grande attesa per l’incontro tra Juric e Belotti. Il Gallo rientra dalle vacanze estive dopo la vittoria a Euro 2020 con l’Italia e il tecnico granata vuole solo certezze. Il croato, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, non fa tanti giri di parole e striglia il capitano del Toro.

Juric vs Belotti: “Se ha dubbi vada via, neanche Immobile guadagna queste cifre”

Il club piemontese ha già messo sul piatto un’offerta più che interessante per Belotti: un accordo per altri 4 anni a più di 3 milioni netti a stagione. Ma le campane estere si fanno sempre più insistenti, in particolare dalla Russia. Lo Zenit San Pietroburgo avrebbe infatti fatto un’offerta da 30 milioni per il giocatore granata. Offerta allettante certo, ma l’ex tecnico del Verona vorrebbe che il Gallo decidesse di rimanere: “Vorrei che arrivasse al Filadelfia e dicesse di voler restare da capitano del Torino. Vorrei che dicesse che farà 20 gol”.

Juric non si limita ai desideri, ma tira anche una stilettata a Belotti: La nostra offerta per lui dal mio punto di vista è enorme. Queste cifre non le hanno all’Atalanta, non le ha Immobile e so che ci sono scorie e pensieri, ma io parto da zero”. L’offerta del Torino, per il croato, è più che adeguata e ora lui vuole solo chiarezza. 

Il tecnico fa riferimento poi anche alle ultime stagioni del Gallo: Belotti due anni fa era un top player assoluto, poi non lo è stato più. Se si mette a lavorare come si deve – sottolinea Juric – abbiamo un grande giocatore. Non so dove ha perso la scintilla ma mi piacerebbe però che dicesse ‘io sono il tuo capitano’”.

Futuro incerto quindi, ma i due hanno già avuto una chiacchierata telefonica e,  secondo Juric, Belotti è piuttosto confuso: “Non c’è chiarezza. Lui pensa a mille cose, al modo di giocare degli ultimi anni che non gli consentiva di esprimersi. Lo capisco, ma spero abbia visto la nostra partita contro il Rennes. Altrimenti finirà come Lyanco. Se ha dei dubbi vada via. O ci siamo o non ci siamo. Io voglio lavorare con gente che ha una sola idea in testa: siamo il Toro e vogliamo cambiare l’andazzo”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti