Retroscena Ibra: prima di rinnovare con il Milan aveva contattato un suo ex club

Verso la fine del mese di Aprile Zlatan Ibrahimovic ha firmato il rinnovo di contratto per un’altra stagione con il Milan, accordo che legherà dunque lo svedese ai rossoneri fino all’estate 2022. Un rinnovo che secondo gli addetti ai lavori non era poi così in discussione, anche se dalla Francia rimbalzano altre voci. Già perchè secondo quanto riporta Le Parisien, prima di apporre la firma sul nuovo contratto con il club milanese, Ibra avrebbe sondato a fondo la possibilità di un clamoroso ritorno al Paris Saint Germain.

Retroscena Ibra: contatti con il Psg?

È stato il sempre ben informato quotidiano Le Parisien a lanciare il retroscena sul rinnovo di Ibrahimovic. Secondo i francesi il nazionale svedese, prima di apporre la sua firma sul contratto che lo avrebbe legato al Milan per un’ulteriore stagione, avrebbe sondato la possibilità di tornare nella capitale francese con l’aiuto del suo agente Mino Raiola, i cui legami con il direttore sportivo del Psg Leonardo avevano fatto molto discutere in passato, ed anche in tempi più recenti (la storia Donnarumma insegna). I parigini però, sembra avessero piani diversi…

Retroscena Ibra sul rinnovo

Milan “seconda scelta”? Sembrerebbe di no

I colloqui tra Raiola e Leonardo si sarebbero bruscamente interrotti dopo che il club parigino ha comunicato al super agente di Ibrahimovic la non volontà di riaccogliere lo svedese nella capitale francese. Per questo, secondo Le Parisien, Ibra avrebbe poi “ripiegato” sul rinnovo con il Milan. Dalle parole pronunciate dallo svedese dopo la firma però, la scelta di rimanere in rossonero sembrava più che voluta: “Mi sento davvero felice. Ho aspettato questo giorno. Resto per un altro anno. È quello che conta ed è la cosa più importante“.

Retroscena Ibra

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti