Il Psg fa le cose in grande per Leo Messi: affittata la Torre Eiffel

Leo Messi al Psg è il colpo dell’anno, forse del secolo, lo sa bene il club rossoblu che per la presentazione della Pulce sta organizzando le cose in grande. Un evento così sfarzoso era già stato fatto nel 2017 in occasione dell’acquisto di Neymar, proveniente anche lui dal Barcellona.

Il Psg affitta la Torre Eiffel per Leo Messi

La storia di Leo Messi al Psg è ormai nota ai più: il giocatore aveva trovato un accordo per rinnovare col Barcellona, con un taglio di stipendio del 50%. Poi al momento della firma, gli è stato chiesto un ulteriore taglio del 20% e lui ha deciso di andar via. “Non potevamo fare di più. La situazione finanziaria del club è nefasta”, aveva spiegato in conferenza il neo presidente Laporta. Una mossa che comunque non è piaciuta agli azionisti del club catalano. Alla fine Messi, nella conferenza stampa di ieri, ha spiegato in lacrime che non c’erano i presupposti per andare avanti.

Al Psg ritroverà il suo amico Neymar, che negli anni passati aveva cercato di convincere a tornare in Catalogna. Giochi del destino. El Diez firmerà a giorni un biennale (con opzione per un terzo anno) da 35 mln netti a stagione più bonus. Quasi il doppio dell’ultima proposta fattagli dal Barcellona. In tutto questo il Psg ha affittato la torre Eiffel per domani 10 agosto al costo di 500mila euro per presentare in grande stile il suo nuovo numero 10. Una cosetta sobria insomma…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti