Partenza bomba di Esposito al Basilea. Lui polemizza: “Ora mi chiamerà qualche finto amico”

C’è stato un periodo, circa due anni fa, in cui Sebastiano Esposito era a detta di tutti il più forte prospetto del calcio italiano. Con l’Inter a 16 anni il debutto in Europa League, a 17 quello in Champions, poi il primo goal in Serie A a Dicembre del 2019. Un inizio da tipico predestinato. Poi però nei due prestiti alla Spal e al Venezia l’attaccante non è riuscito ad incidere e qualcuno aveva già parlato di flop.

Ma l’Inter, sicura del suo talento, ha deciso di mandarlo ancora in prestito, stavolta al Basilea, e il classe 2002 è partito a razzo nella sua nuova avventura: 3 goal in 3 partite e subito il pensiero di togliersi qualche ingombrante sassolino dalle scarpe…

Partenza col botto di Esposito al Basilea

3 goal in 3 partite: il primo di testa all’esordio, il secondo con un preciso destro all’angolino e il terzo su rigore con il classico cucchiaio. Poi anche un assist, giusto per gradire. Una partenza davvero sprint per Sebastiano Esposito al Basilea, arrivato in Svizzera in prestito con diritto di riscatto dall’Inter, con i nerazzurri che si sono riservati un’opzione per il contro-riscatto. Un impatto notevole per un ragazzo il cui nome circola già da tempo, ma che ha appena compiuto 19 anni. Osannato e poi quasi dimenticato, Esposito sta dimostrando il suo valore, e in un’intervista sul profilo Instagram del Basilea si è preso anche qualche rivincita personale.

L’esultanza

Devo credere nei miei mezzi, con umiltà, per smentire qualche critica di troppo, però fa parte del gioco”, ha dichiarato il classe 2002. “L’esultanza col telefono all’orecchio? Era per le critiche che mi erano arrivate, cose del passato, dove quando facevo bene all’Inter tutti mi chiamavano e avevo tanti amici, poi l’anno dopo ho avuto un po’ di difficoltà, ne avevo un po’ di meno. Ora aspetterò le chiamate di qualche finto amico. Dopo i gol voglio festeggiare così, anche perché mi piace come gesto“. Ora Esposito dovrà confermare quanto fatto vedere in questo inizio folgorante in Svizzera. Con la speranza di fare ancora parecchie “telefonate”.

Esposito al Basilea

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti