Tifosi del Barça infuriati: striscioni contro Laporta: “Cameriere di Florentino”

Inevitabilmente dopo l’addio del calciatore più rappresentativo del club Leo Messi, contro il presidente del Barcellona Joan Laporta si è scatenata la furia dei tifosi blaugrana. Secondo i supporter del Barça il presidente non avrebbe fatto tutto il possibile per trattenere la Pulce in Catalogna e lo avrebbe lasciato andar via quasi a cuor leggero. Nelle ore antecedenti il match contro la Real Sociedad in programma al Camp Nou sono apparsi striscioni contro Laporta.

Ai tifosi non è andata proprio giù…

Era prevedibile che digerire una partenza clamorosa come quella del giocatore simbolo della squadra non sarebbe stata cosa facile. Vedere Leo Messi, da 21 anni al Barcellona, giocare con la maglia di un’altra squadra è qualcosa di più di un colpo al cuore, e i tifosi blaugrana non riusciranno mai a perdonare al presidente Laporta la sanguinosa colpa di aver lasciato andare la Pulce. A dimostrazione di questo, nel pomeriggio precedente la prima gara di Liga dei catalani contro la Real Sociedad sono apparsi vari striscioni contro Laporta.

striscioni contro Laporta

Gli striscioni contro Laporta

I tifosi blaugrana hanno pensato bene di dimostrare il proprio dissenso verso la gestione societaria “decorando” le zone circostanti il Camp Nou con vari striscioni. Striscioni che il club ha provveduto a far rimuovere, ma che sono stati catturati da varie foto pubblicate sui social: “Laporta Giuda hai ingannato D10S“, con evidente riferimento a Messi, recitava uno di questi. Su un secondo era scritto: “Laporta cameriere di Florentino“. Su un altro invece campeggiava la frase: “Il Barça non è il tuo negozio“. La squadra di Koeman intanto si appresta ad esordire in campionato, probabilmente conscia del fatto che sarà una lunghissima stagione…

striscioni contro Laporta
striscioni contro Laporta

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti