Terrore in Ligue 1 durante Marsiglia-Bordeaux: Kalu sviene in campo

Attimi di paura domenica sera durante il posticipo di Ligue 1 giocato al Velodrome tra Olympique Marsiglia e Bordeaux. Dopo pochi minuti dall’inizio della sfida, l’attaccante dei Girondini Samuel Kalu è improvvisamente crollato a terra privo di sensi mentre si trovava in barriera per una punizione degli avversari. Immediata la richiesta di intervento dei sanitari da parte dei giocatori di entrambe le squadre.

Kalu sviene in campo

Quanto accaduto domenica sera al Velodrome di Marsiglia al sesto minuto della sfida tra Olympique e Bordeaux ha fatto pensare subito al peggio riportando alla mente quanto accadde durante la sfida di Euro 2020 tra Finlandia e Danimarca, con Christian Eriksen esanime a terra. Mentre Payet stava per battere un calcio di punizione, l’attaccante nigeriano dei Girondini Samuel Kalu è improvvisamente crollato al suolo in barriera. Un malore che ha portato i giocatori a chiedere l’intervento immediato dei medici e a stringersi attorno a lui in cerchio per fargli da scudo. Fortunatamente le cose sono andate in maniera diversa rispetto alla sfida del 12 Giugno a Copenaghen.

Kalu sviene in campo

Colpa del caldo

Il 24enne nigeriano si è ripreso dopo qualche minuto e, dopo essersi rialzato, è uscito dal campo tenendo un impacco di ghiaccio sulla testa. È addirittura rientrato in campo ma alla fine ha prevalso il buonsenso ed è stato sostituito dopo pochi minuti. Secondo quanto riportato il malore potrebbe essere stato causato dalle torride temperature percepite nella serata di domenica al Velodrome. Non è la prima volta che Kalu crolla su un campo di calcio: durante l’allenamento della nazionale nigeriana per la Coppa delle Nazioni Africane nel 2019, l’attaccante perse i sensi per una “grave disidrtazione“.

Kalu sviene in campo

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti