Psg, Real Madrid e Man City: il futuro di Cristiano Ronaldo in bilico

L’acquisto di Lukaku da parte del Chelsea e l’arrivo al Paris Saint Germain di Messi, secondo gli esperti di calciomercato, avrebbero dovuto innescare una vorticosa girandola di attaccanti tra le big d’Europa. Un effetto domino però al momento fermatosi a causa delle resistenze del Tottenham, che continua a sparare alto per cedere Kane al Manchester City. Tra i tanti attaccanti in bilico in questa sessione estiva c’è anche Cristiano Ronaldo, la cui permanenza alla Juventus pare tutt’altro che scontata.

Girandola di punte: e il futuro di Cristiano Ronaldo?

Kane, Mbappè, Vlahovic, Icardi e Ronaldo: sono 5 tasselli di un domino che se innescato potrebbe stravolgere il volto di questa pazza estate di calciomercato. In particolare il futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus non è mai stato così in bilico. Tutto dipenderà però da chi per primo farà partire questa vorticosa girandola di attaccanti. Si parte dal Manchester City, che necessita disperatamente di un attaccante centrale con Harry Kane da tempo oggetto mal celato dei desideri di Guardiola. Il Tottenham continua però a sparare alto, e in caso di mancato arrivo del capitano dell’Inghilterra i Citizens potrebbero virare proprio sul portoghese in un trasferimento che, visti i trascorsi di CR7 allo United, avrebbe del clamoroso.

Futuro di Cristiano Ronaldo

Psg e Real Madrid

Ovviamente lo scenario cambierebbe in maniera radicale se il primo tassello di questo domino a cadere dovesse essere Kylian Mbappè, obiettivo numero uno di Florentino Perez per il suo Real Madrid. Se l’attaccante francese dovesse trasferirsi in Spagna, ecco che a Parigi si libererebbe un posto per Ronaldo, più volte accostato ai francesi. CR7, Neymar, Messi, questa l’idea della dirigenza dei francesi per un attacco inimmaginabile fino a pochi mesi fa.

Secondo il telegiornale spagnolo El Chiringuito però, proprio il Real Madrid starebbe facendo più di un pensiero sul fenomeno di Madeira su espressa richiesta di Carlo Ancelotti che vedrebbe molto bene un ritorno al Santiago Bernabeu del 36enne portoghese.

E la Juve?

Con Vlahovic sempre più vicino all’Atlètico Madrid (si parla di un accordo con la Fiorentina per una cifra vicina ai 70 milioni di euro), tutte le strade per l’attacco della Juventus di Max Allegri porterebbero a Mauro Icardi, che con l’arrivo di Messi, e l’eventuale approdo di un altro attaccante, vedrebbe il suo spazio a Parigi ridursi drasticamente. In seconda battuta in Inghilterra fanno il nome di Gabriel Jesus, con il brasiliano non più al centro del progetto tecnico di Guardiola.

Tanti nomi, tanti club coinvolti. Resta da capire se effettivamente questo clamoroso domino verrà innescato, e soprattutto chi sarà a fare la prima mossa. Ma quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti