Gasperini risponde a Gomez: “Mente, ecco come stanno le cose”

Era impossibile che Gian Piero Gasperini rimanesse in silenzio dopo le durissime accuse lanciategli dal Papu Gomez nelle ultime ore. Inevitabile dunque che a breve giro di posta il tecnico dell’Atalanta replicasse alle dichiarazioni del fantasista argentino, parlando a Gazzetta.it. Il 63enne tecnico della Dea ha smentito categoricamente le parole del suo ex giocatore, ribaltando completamente quanto da lui asserito.

Le parole di Gomez

Negli spogliatoi lui ha oltrepassato i limiti ed ha cercato di aggredirmi fisicamente. Lì ho detto basta!”. Questa una piccola parte delle pesanti accuse lanciate dal Papu Gomez al suo ex tecnico all’Atalanta Gian Piero Gasperini. Un diverbio in campo sfociato in un’aggressione fisica e da quel momento l’inizio della fine della storia d’amore tra l’argentino e la Dea. Gomez aveva più volte ribadito che a tempo debito avrebbe raccontato la sua verità, e dopo quasi 8 mesi dal suo approdo a Siviglia ha deciso di aprire il coperchio su una vicenda dai contorni grotteschi. La verità raccontata da Gasperini nella risposta all’argentino però, è molto ben diversa…

Gasperini risponde a Gomez

Gasperini risponde a Gomez

La risposta del tecnico dell’Atalanta alle parole del Papu non è tardata ad arrivare, e in pratica ha ribaltato quanto affermato dal fantasista argentino: “I comportamenti e gli atteggiamenti di Gomez, in campo e fuori – ha dichiarato Gasperini – erano diventati inaccettabili per l’allenatore e per i compagni. L’aggressione fisica è stata sua, non mia, ma il vero motivo per cui è andato via da Bergamo è per aver gravemente mancato di rispetto ai proprietari del club. Mi auguro che Gomez possa continuare a far parlare di sè con le prestazioni, come faceva all’Atalanta“.

Gasperini risponde a Gomez

Un botta e risposta al veleno. Ma dove sta la verità?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti