“Grand Transfer Announcements”, la presentazione in stile GTA di Pezzella al Betis (VIDEO)

I vari club europei ed internazionali non sanno più cosa inventarsi per presentare i loro nuovi acquisti. Se il video in stile horror con cui il Bologna ha confermato l’arrivo in Emilia di Marko Arnautovic sembrava insuperabile, ci ha pensato il Betis Siviglia ad alzare ulteriormente l’asticella creando un video ad hoc per presentare ai tifosi biancoverdi l’ultimo acquisto German Pezzella. Un filmato in stile GTA che ha visto coinvolti anche altri giocatori del club.

La presentazione stile GTA di Pezzella

Per i club di calcio pare sempre più difficile dimostrarsi originali nell’annunciare la firma di un nuovo calciatore. Ma questo assioma sembra non valere per il Betis Siviglia, che nel presentare il nuovo acquisto German Pezzella, arrivato dalla Fiorentina per una cifra vicina ai cinque milioni bonus compresi, si è veramente superato. Gli andalusi hanno pensato bene di creare un video di presentazione in pieno stile GTA, il noto videogioco per console. “Grand Transfer Announcementes” è il nome della clip, con la partecipazione straordinaria di Aitor Ruibal e Guido Rodriguez, due giocatori del club.

Presentazione GTA di Pezzella

“Missione completata: ha firmato”

Nel video, con la grafica, le muscihe e le animazioni tipiche del noto videogioco, si vede l’attaccante del Betis Ruibal fare un giro delle strutture del club: “Oh ragazzi, ci risiamo“, esclama il giocatore prima di avventurarsi in monopattino fino all’Estadio Benito Villamarin. Ad aspettarlo sul terreno di gioco il suo compagno di squadra Guido Rodriguez, il quale gli indica Pezzella con indosso la maglia dell’Argentina. A quel punto Ruibal consegna al nuovo acquisto la camiseta del Betis Siviglia suo nuovo club. “Mission passed: signed“, recita l’ultimo messaggio della clip a sancire l’avvenuta firma del difensore. Originalità ai massimi livelli per un video tutto da gustare.

La presentazione in stile GTA di Pezzella

ECCO IL VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti