Ex lady Mahrez: “Moglie di Kane si è salvata, il City ha rovinato mio matrimonio”

Harry Kane alla fine è rimasto al Tottenham, ma almeno il suo matrimonio è salvo, parola di Rita Johal, ex moglie di Mahrez. Il centravanti inglese, al centro delle cronache di calciomercato per settimane e settimane, ha scelto di rimanere a Londra almeno per un’altra stagione e di non cedere alla tentazione Manchester City. Una decisione che salverà probabilmente il suo matrimonio. 

Ex lady Mahrez: “Il City ha rovinato mio matrimonio”

A sostenerlo è Rita Johal, ex moglie di Mahrez. La donna, infatti, sostiene che Riyad ha voltato le spalle a lei e alla loro famiglia dopo aver firmato per il club di Manchester. La cantante, in un’intervista esclusiva con il Sun, spiega che il giocatore si è trasformato da padre e marito premuroso a una persona fredda. Una trasformazione avvenuta dopo il suo trasferimento dal Leicester al City.

La moglie di Harry Kane, dunque, dovrebbe tirare un sospiro di sollievo ora che il marito ha scelto di rimanere a Londra: “Non posso commentare la vita di altre persone, ma trasferirmi lì ha cambiato mio marito. Probabilmente la moglie di Harry Kane ha avuto una grande fortuna. Gli altri dovrebbero stare attenti. Riyad ha lasciato che la fama gli desse alla testa. È cambiato quando è andato al Manchester City”.

Una scelta sbagliata, quella di Mahrez, perché la carriera presto finirà e si renderà conto delle persone che tengono veramente a lui: “La carriera di un calciatore è di breve durata. Dovrebbero rimanere con i piedi per terra e fedeli a coloro a cui tengono, anche quando si sono trasferiti in un club più grande, perché quando tutto sarà finito si renderanno conto di chi c’è veramente”.

Rita, per amore del giocatore, ha raccontato, di essere diventata musulmana. Ha smesso di bere alcolici e ha accettato di vivere una vita tranquilla con lui. Ma quando si sono trasferiti a Manchester nel 2018 tutto è cambiato. Ora il giocatore è fidanzato con l’influencer Taylor Ward: “Il Riyad che ho incontrato è una persona diversa da quella che è ora. Fa festa, si comporta come un calciatore flash. Non lo odio, è una parola forte, ma sono scioccata e rattristata per quello che ha fatto. Improvvisamente mi ha lasciato, incolpando le pressioni dovute al giocare nel Manchester City. Ora passa tutto il suo tempo a girare per vacanze senza preoccuparsi del mondo”. 

I due si erano incontrati nel 2014 e si erano sposati solo quattro mesi dopo in una cerimonia segreta. Nel 2015 nasce la prima figlia, Inaya. Un anno dopo, nonostante alcuni problemi di salute di Rita, la coppia dà il benvenuto alla seconda figlia, Ayla.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti