Arsenal, solo Guardiola difende Arteta: “Sono un suo grande fan”

Ennesima sconfitta di questo pessimo inizio di Premier League dell’Arsenal di Mikel Arteta, annichilito dal Manchester City con un perentorio 5-0. Un risultato che non ammette repliche, soprattutto in considerazione dell’enorme differenza tra i tiri fatti dai Citizens (25) e quelli portati dai Gunners (appena 1). I tifosi dei londinesi hanno già esaurito la pazienza e la stampa è tutta contro il tecnico e la dirigenza. Solo Guardiola difende Arteta, memore forse del periodo in cui è stato suo vice al City.

Il disastroso inizio dell’Arsenal

3 partite in Premier League, 3 sconfitte, 0 goal messi a segno e addirittura 9 concessi. Questo il disastroso inizio di stagione dell’Arsenal di Mikel Arteta, vittorioso solo in Coppa nella sfida contro il West Bromwich. Per i Gunners è il peggior avvio della loro storia: mai infatti avevano iniziato il campionato con tre sconfitte. Per i londinesi inoltre, il 5-0 subito sabato dal Manchester City è il peggior k.o. dal Marzo 2014, quando persero addirittura 6-0 in casa del Chelsea. Inevitabile che la panchina di mister Arteta sia già molto più che traballante, con il tecnico spagnolo attaccato da tifosi e stampa. A difenderlo, a sorpresa, il suo collega e connazionale Pep Guardiola.

Guardiola difende Arteta

Al termine della larga vittoria dei suoi, Guardiola ha speso belle parole nei confronti di Arteta, che ha avuto come vice per 3 anni proprio al City: “Abbiamo lavorato tre anni insieme, ho imparato molte cose da lui“, ha detto il tecnico catalano a BT Sport. “Lui è molto più che un buon manager. Ha la giusta personalità, è un leader, al City era incredibilmente amato da tutti noi. Eravamo tristi quando se n’è andato“.

Guardiola difende Arteta

Guardiola predica pazienza: “A volte le persone si aspettano risultati immediatamente. La squadra che ha giocato oggi non è la squadra che lui sognava perché ha sei, sette, otto infortunati, giocatori davvero importanti come Ben White, e Thomas Partey. Sono un suo grande fan – conclude l’ex Barcellona e Bayern Monaco –e sono abbastanza sicuro che se si fideranno di lui, farà un buon lavoro all’Arsenal“.

Facile parlare bene di un collega dopo una vittoria del genere eh Pep?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti