Atlètico Madrid-Villarreal finisce in rissa: che bagarre negli spogliatoi

Spettacolare la sfida andata in scena domenica sera al Wanda Metropolitano di Madrid, dove Atlètico e Villarreal hanno impattato sul 2-2 al termine di una sfida ricca di colpi di scena. Succede tutto nel secondo tempo: ospiti in vantaggio con Trigueros, e padroni di casa che rispondo prontamente con Suarez. Nuovo vantaggio dei Sottomarini Gialli di Danjuma e all’ultimo respiro pareggio su autogol provocato da Saul. Poi le cose sono velocemente degenerate, con una rissa scoppiata all’interno degli spogliatoi.

Atlètico Madrid-Villarreal 2-2 in campo, poi fuori…

Il Villarreal pregustava già il sapore dell’impresa quando nei minuti di recupero della trasferta in casa dell’Atlètico si trovava a sorpresa in vantaggio per 1-2. Ma un’autorete del difensore algerino Mandi a tempo ormai scaduto ha invece regalato ai Colchoneros un insperato pareggio. Ma secondo quanto riportato da As, è stato paradossalmente più acceso il post partita che il finale in campo. L’arbitro del match Soto Grado ha infatti riportato nel suo report che le due squadre si sono scontrate nel tunnel, con giocatori ed allenatori coinvolti.

Atlètico Madrid-Villarreal

Rissa nel tunnel

Secondo il quotidiano sportivo spagnolo Pedro Tomas Renones Crego, uno dei vice di Diego Pablo Simeone, avrebbe “colpito un membro dello staff tecnico ospite” mentre l’assistente di Unai Emery, Imanol Idiakez, avrebbe affrontato i giocatori e lo staff dell’Atlètico “in modo aggressivo e ha dovuto essere trattenuto dai membri della sua squadra“. Secondo indiscrezioni uno dei vice allenatori sarebbe anche stato preso a pugni in bocca. Non solo spettacolo in campo dunque, i veri fuochi d’artificio sono stati fatti esplodere negli spogliatoi…

Atlètico Madrid-Villarreal

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti