Maitland-Niles, disperata richiesta all’Arsenal: “Voglio andare dove posso giocare”

Ultimo giorno di calciomercato e ultimi trasferimenti per questa incredibile sessione di calciomercato. Tra gli affari più sorprendenti c’è sicuramente Lionel Messi al PSG, ma anche Cristiano Ronaldo al Manchester United, Lukaku al Chelsea e ancora Grealish al City. Ma c’è anche chi, a poche ore dalla chiusura del mercato, non è riuscito a ottenere il trasferimento desiderato. Si tratta di Ainsley Maitland-Niles, che fa un ultimo disperato appello all’Arsenal affinché lo lasci partire. 

Maitland-Niles, disperata richiesta all’Arsenal: “Voglio andare dove posso giocare”

Il centrocampista ha pubblicato una storia su Instagram chiedendo di essere ceduto: Tutto quello che voglio è andare dove sono desiderato e dove giocherò”. Il giocatore ha aggiunto anche tre emoticon che piangono, facendo capire quanto sia infelice e disperato per la sua situazione attuale.

Il post è stato pubblicato dopo che in Inghilterra si è diffusa la notizia di un interesse di Rafa Benitez per il centrocampista Gunners. Secondo i media britannici, l’Everton vorrebbe ottenere in prestito stagionale il 24enne per poi riscattarlo la prossima estate. I Toffees, spiega il Daily Mail, avrebbero cercato di portare la stella inglese a Goodison Park, ma si dice che la loro offerta sia stata respinta dal club di Londra.

Maitland-Niles
Maitland-Niles

L’Arsenal, secondo il Sun, sarebbe disposto a lasciarlo partire solo però se si presentasse l’affare giusto. Il club, infatti, sta già cercando di scaricare sette senatori della squadra e se dovessero riuscire a liberarsi anche del centrocampista sarebbero più che felici.

Maitland-Niles veste la maglia Gunners da quando aveva sei anni. Ha collezionato 123 presenze in prima squadra e ha vinto 3 FA Cup, ma non è mai riuscito a trovare la continuità. Il giocatore vorrebbe quindi trasferirsi in un club che possa offrirgli la possibilità di giocare regolarmente. Il 24enne desidera anche tornare a vestire la maglia della nazionale. Ainsley ha giocato per i Tre Leoni solamente 5 volte e, a causa delle poche presenze nella scorsa stagione, non è stato convocato da Gareth Southgate per Euro 2020 ma neanche per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti