Anche i campioni si vergognano: la confessione di Rui Costa su Ronaldo

Manuel Rui Costa è stato uno dei giocatori portoghesi più forti degli ultimi 30 anni. Il centrocampista, che in Italia ha giocato con Fiorentina e Milan, ha sfiorato in carriera le 100 presenze con il Portogallo, fermandosi a quota 94, e mettendo a referto ben 26 reti con la casacca dei lusitani. Ma anche i grandi campioni, a volte, si vergognano, soprattutto quando da veterano della Nazionale ti vedi arrivare un ragazzino che con il pallone fa cose che tu non riesci nemmeno ad immaginare. Quel ragazzino era un certo Cristiano Ronaldo…

Rui Costa su Ronaldo

Rui Costa, in un’intervista riportata da Goal, ha parlato della prepotente “irruzione” di Cristiano Ronaldo nella Nazionale Portoghese e di quanto quel ragazzino avesse impressionato veramente tutti. Al punto da far vergognare lui ed i suoi compagni: “Non ho mai giocato con Messi – spiega l’ex Fiorentina – ma ho avuto il privilegio di farlo con Cristiano Ronaldo mentre stava crescendo nel mondo del calcio. In nazionale era il più giovane di tutti, ma si è subito integrato benissimo e ogni giorno aveva sempre una nuova finta da farci vedere“. La vergogna di Rui Costa e compagni scaturiva proprio da quelle funamboliche finte…

Rui Costa su Ronaldo

“Lo imitavamo di nascosto”

La verità – prosegue Rui Costa – è che noi ci vergognavamo di provare quelle finte in allenamento e lo imitavamo di nascosto. Poi la sera a cena parlava solo di dribbling, mentre noi cercavamo di inculcargli l’importanza del gioco di squadra”. Avevano già capito tutti che quel ragazzino era un predestinato: “Quando lui non era nei paraggi, dicevamo tutti che avrebbe sicuramente vinto il Pallone d’Oro. Si capiva dal modo in cui si allenava, dal suo talento. Non avevamo dubbi, né io né gli altri giocatori più esperti. Sapevamo che eravamo di fronte a un atleta con una forza di volontà straordinaria. Aveva sia la testa che i piedi per essere il migliore. E fortunatamente per tutti, è andata così“.

Rui Costa su Ronaldo

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti