United, svelato il messaggio inviato da Cristiano Ronaldo a Bruno Fernandes

A Manchester è già “Ronaldo mania”. I tifosi aspettano con ansia di vedere il campione portoghese in campo, così come aspettano le maglie del giocatore, non ancora in store. E mentre in città non si parla altro che di questo colpo di mercato, l’attaccante fissa i suoi obiettivi. In queste ore, in Inghilterra, è stato svelato il messaggio privato inviato da CR7 al compagno di squadra e nazionale Bruno Fernandes. L’ex Juventus non vuole perdere tempo, vuole la Premier League. 

United, svelato il messaggio inviato da Cristiano Ronaldo a Bruno Fernandes

Il cinque volte Pallone d’Oro è arrivato all’aeroporto di Manchester nelle scorse ore, dopo aver abbandonato il ritiro del Portogallo. La stella dello United è stata ammonita durante il match contro la Repubblica d’Irlanda e dovrà saltare quindi la prossima partita di qualificazione ai Mondiali contro l’Azerbaigian. Il CT Fernando Santos ha così permesso al centravanti di lasciare la nazionale in anticipo. 

Ronaldo, che ha lasciato l’Old Trafford nel 2009 per firmare con il Real Madrid, è tornato a casa per vincere ancora. CR7, come rivela il Sun, è stato in costante contatto con Bruno Fernandes e, proprio a lui, ha rivelato il suo desiderio di vincere di nuovo il titolo. Il Manchester United deve vincere la Premier League. 

A rivelarlo, è una fonte anonima al quotidiano inglese: “I giocatori sono così entusiasti dell’arrivo di Ronaldo. Hanno ricevuto questa spinta enorme e si sentono molto fiduciosi. I giocatori e lo staff tecnico ora credono di avere la squadra migliore del campionato e di poter vincere la Premier League in questa stagione. Ronaldo ha parlato anche con Bruno Fernandes e gli ha detto di dire agli altri giocatori che devono vincere quest’anno“.

In casa United sono tutti in trepidante attesa del campione portoghese: “Devono lavorare sodo e iniziare a credere in se stessi. I giocatori non hanno smesso di parlare di Ronaldo da quando ha firmato e non vedono l’ora di allenarsi e giocare insieme. Per loro è come un Dio. Dai tifosi ai giocatori alla signora del tè al campo di allenamento, il club è elettrizzato in questo momento. Molti dello staff che si sono presi cura di Ronaldo quando è arrivato al club da adolescente timido sono ancora lì e non vedono l’ora di dargli il benvenuto. Tutti sono orgogliosi di ciò che ha realizzato nella sua carriera e saranno così felici se riuscirà a riportare i bei tempi all’Old Trafford”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti