Dopo un anno svelato il contenuto del famoso burofax di Messi al Barcellona

Prima della caldissima estate 2021 che lo ha portato al Paris Saint Germain, Leo Messi aveva già manifestato la sua intenzione di lasciare il Barcellona, e lo aveva comunicato ai catalani ad Agosto 2020 attraverso un burofax diventato un vero e proprio caso. Un anno dopo El Mundo Deportivo ha svelato il contenuto di quella famosa missiva in cui il fenomeno argentino chiedeva al Barça la rescissione del contratto.

Il famoso burofax di Messi

Ad un anno di distanza, è trapelato il contenuto del famigerato burofax con il quale Lionel Messi, nell’Agosto del 2020, chiese al Barcellona di liberarlo dal suo contratto. L’argentino inviò quel documento a Bartomeu il 24 Agosto 2020, esprimendo il desiderio di attivare la clausola che gli avrebbe permesso di lasciare gratuitamente il club se la richiesta fosse avvenuta prima della fine della stagione. Una stagione che sarebbe dovuta terminare il 10 Giugno, ma che a causa della pandemia da Covid-19, venne prolungata. E proprio su questo punto Messi insistette per ottenere la rescissione.

Il burofax di Messi

Il contenuto

“Con la presente, e in conformità con le disposizioni della clausola 3.1. del contratto del 25 Novembre 2017, esprimo la mia disponibilità a rescindere il mio contratto di lavoro da calciatore professionista con decorrenza 30 Agosto 2020. La suddetta clausola deve essere interpretata alla luce delle circostanze eccezionali in cui si è svolta la stagione calcistica agonistica 2019-2020, a causa dello stato di allarme e della situazione di forza maggiore determinata dalla pandemia di Covid-19.

Il burofax di Messi

Per questa eccezione, la stagione agonistica 2019-2020 si è conclusa ieri. In ogni caso, entro 10 giorni dalla conclusione delle competizioni, esercito il mio diritto di recedere dal contratto con decorrenza 30 Agosto 2020, con le conseguenze previste dal citato provvedimento 3.1. Cordiali saluti, Lionel Andrés Messi”.

Richiesta respinta

Il fax, svelato dal Mundo Deportivo, venne inviato appena nove giorni dopo l’umiliante sconfitta per 8-2 subita dai blaugrana contro il Bayern Monaco in Champions League. La richiesta dell’argentino venne respinta, e per evitare di finire in tribunale contro il proprio club Messi decise di rimanere un’altra stagione in Catalogna. Poi, a Luglio 2021, l’arrivo del Paris Saint Germain. Il resto è storia recente.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti