Cassano distrugge l’attacco azzurro: “Immobile non sa giocare a calcio, Belotti peggio di lui. Soluzione? Pellegrini alla Fabregas”

I due pareggi della Nazionale Italiana contro Bulgaria e Svizzera, hanno fatto esplodere Antonio Cassano che alla Bobo Tv su Twitch, si è di nuovo accanito su Ciro Immobile. Una storia già vista, considerando che Fantantonio si era già scagliato contro il centravanti della Lazio già durante gli Europei.

Cassano contro Immobile

Antonio Cassano è un fiume in piena nella consueta diretta streaming con Vieri, Ventola e Adani. L’ex Milan e Inter si è scagliato ancora una volta contro Immobile: “Tra Bulgaria e Svizzera abbiamo fatto 45 tiri in porta, avremmo potuto vincere largamente. Noi abbiamo un grosso problema in avanti, ma qualcuno si è risentito e se l’è presa con me quando lo dicevo all’Europeo. L’Italia fa un calcio meraviglioso ma senza un 9 alla Vieri. Se avessimo Lewandowski saremmo devastanti perché arriviamo 50 volte in porta. All’Europeo abbiamo giocato bene il girone, poi siamo calati strada facendo, con la Spagna abbiamo sofferto e siamo stati fortunati”.

Poi l’attacco frontale al reparto offensivo azzurro: “Una competizione non è un’altra, non possiamo presentarci al Mondiale con Raspadori che è troppo giovane e Scamacca che non è un giocatore di caratura internazionale, lo dico con tutto il rispetto. La Svizzera dietro era poca roba, Bobo a fine carriera avrebbe fatto 3 gol, invece ci siamo mangiati gol facili come quello di Berardi. Nota positiva Locatelli, è l’unico che gioca in verticale, personalmente spingerò affinché giochi titolare al Mondiale”.

Pellegrini falso nueve

Cassano propone una soluzione al ct della Nazionale: “Il nostro grande problema resta la mancanza di un numero 9. Mancini potrebbe inventarsi qualcosa, io prima dell’Europeo suggerii Pellegrini falso nueve, come Fabregas nella Spagna del 2012. Immobile segna solo in Italia, è facile segnare contro lo Spezia o contro l’Empoli, già con la Bulgaria la storia cambia perché ti menano. Il problema del centravanti lo abbiamo ormai da tanti anni: anche nel 2006 avevamo questo problema, Toni e Gilardino fecero fatica al Mondiale, vincemmo grazie alla nostra mentalità”.

Cassano attacca Immobile

Infine l’attacco frontale al numero 17 della Lazio: Immobile non sa giocare, lui fa faticare a giocare palla, ha paura. Sbaglia passaggi di tre metri, tira cannonate non si sa a chi. Gli scotta la palla tra i piedi. Sa solo attaccare la profondità e si muove bene, ma non sa giocare con la squadra, Mancini se potesse ringiovanire di 25 anni giocherebbe lui. Contro la Svizzera era avvelenato, l’ha richiamato 50 volte. Se metti Belotti al posto di Immobile, la situazione non migliora anzi forse peggiora“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti