Ronaldo show all’esordio con lo United: mamma Dolores si commuove, Nedved invece…

Il Manchester United cala il poker a Old Trafford contro il Newcastle e conquista la vetta della Premier League. È il giorno dell’esordio di CR7 e il match si trasforma presto in un Cristiano Ronaldo show. Una doppietta per l’ex Juventus, che fa emozionare mamma Dolores ma non sorprende invece Pavel Nedved. 

I Red Devils vincono in casa per 4-1 contro la formazione di Steve Bruce e i primi due gol sono proprio del 5 volte Pallone d’Oro che non poteva sognare esordio migliore. Un sogno ad occhi aperti anche per la mamma del campione portoghese, presente allo stadio. CR7, nella sua lunga carriera, ha raggiunto tantissimi obiettivi, ha battuto record su record ma riesce ancora a far emozionare mamma Dolores.

Ronaldo show all’esordio con lo United: mamma Dolores si commuove, Nedved invece…

La donna, dopo la doppietta del figlio, è scoppiata in lacrime. Un tweet, diventato ormai virale, mostra infatti Dolores Aveiro in lacrime. L’utente di Twitter Ambo_91, seduto vicino a lei a Old Trafford, ha condiviso un’immagine della mamma di Ronaldo in lacrime, accompagnata dalla didascalia: “La mamma di Ronaldo dietro di me dopo che lui ha segnato, il mio cuore non ce la fa”.

Reazione decisamente diversa per Pavel Nedved, che ha saputo del gol del portoghese in diretta, durante un’intervista su DAZN. Il dirigente bianconero non si stupisce del Ronaldo show: “Ronaldo ha già segnato? Non mi sorprende il gol di Cristiano”.

Il portoghese, dopo il successo di Old Trafford, ha scritto un messaggio su Instagram per i tifosi Red Devils: “Il mio ritorno all’Old Trafford è stato solo un breve promemoria del motivo per cui questo stadio è conosciuto come il Teatro dei Sogni. Per me, è sempre stato un luogo magico dove puoi ottenere tutto ciò che ti sei prefissato. Insieme a tutti i miei compagni di squadra e con il fantastico supporto che riceviamo sempre dagli spalti, affrontiamo la strada con fiducia e ottimismo che alla fine festeggeremo tutti insieme. Orgoglioso di essere tornato al Man United e di giocare ancora una volta in Premier League, ma soprattutto felice di aiutare la squadra! Let’s go, Devils!”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti