Leeds-Liverpool, terribile infortunio per Elliott: Bielsa dispiaciuto, Klopp sotto shock

Il Liverpool vince in casa del Leeds e torna in testa alla Premier League raggiungendo in vetta Chelsea e Manchester United. Il successo Reds però è offuscato dal terribile infortunio subito da Harvey Elliott. Il club del Merseyside e il tecnico Jurgen Klopp sono sotto shock, Bielsa invece è molto dispiaciuto. Il ragazzo, tramite i social, ha ringraziato tutti per il supporto e ha rassicurato i tifosi. 

Leeds-Liverpool: terribile infortunio per Elliott

La formazione del tedesco vince per 0-3 ad Elland Road grazie alle reti di Salah nel primo tempo, per lui 100° gol nella massima serie inglese, Fabinho e Mané nel secondo. Una giornata perfetta rovinata dal grave infortunio subito da Elliot. È il 55’ e il 18enne contende la palla con Struijk. Il giocatore inglese subisce un contrasto non violento con il belga, ma la sua gamba effettua una torsione innaturale. Il direttore di gara non interrompe il gioco ma Salah percepisce subito la serietà dell’infortunio e chiama i soccorsi. È a quel punto che l’arbitro Pawson ferma tutto. Sono necessari più di cinque minuti per soccorrere il ragazzo.

Il giocatore del Liverpool esce dal campo in barella tra gli applausi di tutto la stadio. Il direttore di gara espelle Struijk e lascia il Leeds in dieci. Si parla di probabile rottura della caviglia sinistra, ma nulla è ancora certo. 

Terribile infortunio per Elliott: Bielsa dispiaciuto, Klopp sotto shock

Dopo il match i due tecnici, come riporta la BBC, hanno commentato quanto accaduto. Bielsa è profondamente dispiaciuto per il ragazzo: Vorrei che certe cose non accadessero mai, a nessun calciatore. Purtroppo è sempre qualcosa di triste. Se capita a un giovane che si sta affacciando ad alti livelli ancora di più. Sono sicuro che Struijk non avesse intenzione di fargli del male”.

Jurgen Klopp invece, visibilmente turbato ai microfoni di Sky Sports,è molto arrabbiato e sotto shock come tutta la squadra: “Harvey Elliott è un giocatore eccellente, ora è fuori e lo aspetteremo. Potevo vedere il suo piede, eravamo tutti scioccati. Questo è tutto. È in ospedale, sicuramente è vittima di un brutto infortunio alla caviglia. Ha provato un dolore enorme. Siamo tutti sotto shock”. 

L’autore del fallo è stato espulso, ma al tedesco non importa: “Non me ne ne importa niente. È un infortunio grave, è un ragazzo di 18 anni. Chi ha preso il rosso fra due o tre settimane può continuare a giocare, Elliott no”.

Klopp è furioso. Il ragazzo, nel frattempo, ha voluto ringraziare i tifosi e rassicurarli. L’inglese, che in pochissimo tempo sta scalando tutte le gerarchie Reds, ha affidato le sue parole ai social: “Sulla strada per il recupero. YNWA (You’ll never walk alone)”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti