Marsch contro calcio tedesco: “Bayern ha 30 volte il budget di altre, robe da Premier indiana di cricket”

Jesse Marsch non comprende il calcio europeo, in particolare il calcio tedesco. Il Lipsia, vicecampione della Bundesliga della scorsa stagione, ha perso tre delle prime quattro partite di campionato. Ultima in ordine di tempo, la sconfitta casalinga per 4-1 contro il Bayern Monaco. Il tecnico americano, che ha sostituito Julian Nagelsmann, non ha cominciato così bene e, come se non bastasse, in un’intervista post partita ha ulteriormente allarmato i tifosi. 

Marsch ha dichiarato che la sua squadra potrebbe non essere pronta per affrontare il Manchester City in Champions League: “Ci fa male – ha ammesso lo statunitense – è stata una grande sconfitta ed è un momento difficile per il gruppo. Forse non è giusto che abbiamo test così importanti come contro il Bayern e in trasferta a Manchester. Forse non siamo pronti per sfide così grandi. Ma non importa, dobbiamo rimanere forti e credere nel processo”.

Marsch contro calcio europeo: “Per come lo vivo io, non è giusto”

Marsch, nonostante la brutta partenza, ha ricevuto la fiducia dall’amministratore delegato del Lipsia Oliver Mintzlaff e continua il suo lavoro. Nel frattempo l’americano, prima del debutto in Europa, ha rilasciato un’intervista a Kicker in cui spiega quanto sia incomprensibile per lui il calcio europeo: Per come lo vivo io, con lo spirito sportivo di un americano, il calcio europeo non è giusto. Manca il salary cap. Perchè non introdurlo? Anche se credo che cozzerebbe con il sistema”. Ma Marsch non gradisce neanche il Fair Play Finanziario: “In matematica sono sempre andato bene, ma secondo le mie conoscenze il FPF non funziona benissimo per alcune squadre”.

Il tecnico fa riferimento in particolare alla Bundesliga, dove la differenza tra i big club e i club più piccoli è enorme: Ho letto che il Bayern ha 30 volta il budget dell’Arminia Bielefeld, una differenza del genere non c’è in Premier League, nella Liga, non c’è praticamente in nessun campionato. Credo che solo la Premier League di cricket in India abbia una discrepanza maggiore tra il club più ricco e quello più povero. E da americano non capisco proprio come può l’Arminia avere anche solo la minima possibilità contro il Bayern a lungo termine”.

Insomma, Marsch non ama particolarmente il sistema europeo e lo ha ammesso senza troppi giri di parole. Ora però l’obiettivo è fare bene sia in Germania che in Europa. Il Lipsia ha raggiunto le semifinali di Champions League sotto la guida di Nagelsmann nella stagione 2019/20. Quest’anno per il club tedesco la strada verso la fase finale della competizione europea non è così semplice. Il club tedesco è nel Girone A con Manchester City, Paris Saint-Germain e Club Brugge.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti