Vinicius Jr festeggia gol con i tifosi, interviene polizia per riportarlo in campo: ora rischia sanzione

Il Real Madrid vince 5-2 contro il Celta Vigo e mantiene il primo posto in classifica a pari punti con Valencia e Atletico Madrid. Benzema, Vinicius Jr e Carmavinga regalano il successo alla formazione di Ancelotti. L’attaccante brasiliano, in particolare, è stato uno dei protagonisti della quarta giornata di Liga, non solo per il suo gol contro la squadra galiziana ma anche per la sua esultanza.

Vinicius Jr festeggia gol con i tifosi, interviene polizia per riportarlo in campo

È il 54’ di gioco e, dopo uno splendido passaggio di Benzema, Vinicius chiude perfettamente l’azione con un tiro che supera il numero 1 del Celta Vigo, Dituro. Il Real Madrid passa nuovamente in vantaggio grazie al gol del brasiliano e si porta sul 3-2. Vinicius Jr vuole festeggiare con i tifosi, che finalmente sono tornati allo stadio e finalmente sono tornati al Santiago Bernabeu dopo i lavori di restauro. Il giocatore quindi, dopo il gol, si butta in tribuna e abbraccia diverse persone.   

La gioia dei tifosi è così grande che per tornare in campo Vinicius Jr ha bisogno dell’intervento della Polizia. Gli agenti, infatti, sono costretti ad aiutare il brasiliano per riportarlo sul terreno di gioco. Grande festa e cartellino giallo. L’arbitro della gara, Sánchez Martínez di Murcia, non appena il giocatore rientra in campo, l’ammonisce. 

Vinicius Jr festeggia gol con i tifosi: ora rischia sanzione

Ma l’attaccante ora rischia anche una sanzione disciplinare. L’ex Flamengo infatti non ha rispettato le normative sul Covid-19 e potrebbe quindi ricevere una multa o un richiamo anche dalla Liga.

Vinicius Jr ha iniziato la stagione nel migliore dei modi. Per lui, quattro gol nelle prime quattro partite di campionato, ma la sua esultanza rischia di creargli qualche problema. Il Real Madrid, nel frattempo, è felice di essere tornato a casa, al Santiago Bernabeu dopo 560 giorni. Il club ha approfittato della pandemia per rimodellare la struttura. Dal marzo 2020 il Real aveva giocato le sue partite  casalinghe all’Alfredo Di Stéfano.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti