L’ora è giunta: Mazzarri pronto al grande ritorno in Serie A

La terza giornata di Serie A è stata fatale a due allenatori. Sono infatti saltate le prime due panchine del campionato: il primo allenatore ad essere esonerato è stato Eusebio Di Francesco, reduce da 3 sconfitte in 3 partite con il Verona; a breve giro di posta anche il Cagliari ha deciso di sollevare dall’incarico Leonardo Semplici in seguito alla clamorosa rimonta subita dai sardi contro il Genoa. Ed è proprio in Sardegna che potrebbe esserci il ritorno di un tecnico un po’ sparito dai radar: Walter Mazzarri.

Mazzarri in pole per il dopo Semplici

Ci sarebbe l’ex tecnico di Napoli, Inter e Torino Walter Mazzarri in cima ai pensieri del presidente del Cagliari Giulini per sostituire Semplici, esonerato nella tarda mattinata di martedì. L’allenatore toscano, che non allena in Serie A dal Febbraio 2020 quando risolse il proprio contratto con il Torino, sarebbe in pole rispetto a Iachini, Liverani e Diego Lopez. Più defilati Ranieri e Gattuso, i cui nomi sembrano essere usciti solo perchè attualmente senza squadra.

Il Verona invece ha già scelto

L’Hellas Verona ha invece già deciso chi sostituirà Di Francesco: sarà Igor Tudor il nuovo tecnico degli scaligeri, reduci da una partenza da 0 punti in 3 giornate. L’allenatore croato ha risolto in mattinata l’accordo che lo legava alla Juventus (faceva parte dello staff di Pirlo), ed è in procinto di firmare il contratto che lo legherà ai veneti fino a Giugno 2022, con rinnovo legato alla salvezza.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti