Autogol Strakosha, tifosi turchi prendono d’assalto suo profilo Instagram: “Grazie fratello”

L’avventura della Lazio in Europa League comincia nel peggiore dei modi. Al Türk Telekom Stadyumu di Istanbul il Galatasaray si impone per 1-0. A condannare la formazione di Sarri è una papera di Strakosha. L’estremo difensore albanese ha sostituito a sorpresa Reina ma la sua gara è segnata da quel clamoroso errore. Su un cross dalla destra dei turchi, Lazzari impenna il pallone, che finisce tra le braccia del portiere dei biancocelesti, ma Thomas fa un pasticcio. Si fa sfuggire il pallone, che entra in rete.

Strakosha, tifosi turchi prendono d’assalto suo profilo Instagram

Il 26enne è disperato e i compagni, in primis Milinkovic-Savic, lo consolano. A divertirsi invece è per primo il tecnico del Galatasaray, Terim, che ride di gusto insieme allo staff e alla panchina. Inutile dire che la papera del portiere albanese ha scatenato l’ironia dei social. Il web si è sbizzarrito con centinaia e migliaia di meme e commenti. 

Strakosha
Strakosha

Il profilo Instagram di Strakosha è stato preso d’assalto, soprattutto dai tifosi turchi che hanno voluto ringraziare il giocatore. Dopo il match moltissimi sostenitori del Galatasaray hanno commentato l’ultima foto postata dal 26enne. Si tratta di uno scatto dello scorso 8 agosto che ritrae l’estremo difensore con la compagna. Una foto per festeggiare l’anniversario con la modella Esther Adjoa Asiédu. I commenti che vanno per la maggiore sono “Dio ti benedica” e “Grazie fratello”. In fondo, è il giocatore che ha segnato il gol vittoria e i tifosi turchi hanno sarcasticamente commentato la foto per tutto il giorno con ringraziamenti e benedizioni.

Non solo frasi e commenti ironici però. A questi si aggiungono infatti i commenti dei tifosi della Lazio che, al contrario, sono furiosi e non hanno perdonato l’erroraccio che ha condannato la formazione di Sarri. “Sei uno scandalo di portiere”, commenta qualcuno. Mentre un altro utente scrive: “Pensi a tutto, tranne che a bloccare le palle”. Un esordio europeo che Strakosha difficilmente dimenticherà. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti