Problema cardiaco per Kingsley Coman: “È stato operato, aveva un disturbo del ritmo”

Il Bayern Monaco dovrà a fare a meno di Kingsley Coman per un po’ di tempo. L’ex Juventus infatti è stato operato per un problema cardiaco, come confermato dal tecnico dei bavaresi Nagelsmann. 

Problema cardiaco per Kingsley Coman: “È stato operato, aveva un disturbo del ritmo”

Dopo la grande vittoria al Camp Nou contro il Barcellona nel primo match della fase a gironi di Champions League, il Bayern si prepara ad affrontare il Bochum per la quinta giornata di Bundesliga. In campo però ci sarà un grande assente, Kingsley Coman. Il francese, come svelato da Julian Nagelsmann alla vigilia del match di campionato, è stato operato al cuore: Kingsley ieri è stato operato. Aveva un leggero battito in più, un’aritmia cardiaca. Fortunatamente tutto è andato bene e il calciatore potrà riprendere l’attività presto”. 

Ad accorgersi del problema, lo stesso giocatore: “Nell’ultimo periodo ha sempre avuto meno aria ed ha avuto meno intensità in campo”. 

Nagelsmann ha poi spiegato che il club è intervenuto subito e che fortunatamente si trattava di un problema che si poteva risolvere in breve tempo:Abbiamo fatto un ECG e abbiamo trovato qualcosa che si poteva risolvere in breve tempo. Martedì ricomincerà a fare cardio e poi vedremo quanto tempo dovrà stare fuori”.

Ora la cosa più importante è che il giocatore si riprenda, ma il tecnico è sicuro che Coman riuscirà a tornare al 100% delle sue forze: “Non più di due settimane prima che torni ad allenarsi con la squadra. È stata una piccola operazione che ha eliminato l’aritmia cardiaca e sono certo che Coman potrà tornare al 100% delle sue forze”.

Il 25enne, cresciuto nel PSG e con un passato in bianconero, è al Bayern Monaco dall’estate 2015. In questa stagione, con la maglia dei bavaresi, ha già collezionato 4 presenze.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti