La bordata di Commisso a Juve e Inter: “Noi senza debiti, loro non pagano gli stipendi”

Non ha peli sulla lingua il patron della Fiorentina Rocco Commisso, e questo lo si era già capito da un pezzo. Il numero uno dei Viola, intervenuto domenica a 90esimo Minuto, ha lanciato una tremenda bordata a Juventus e Inter. Il motivo? Come sempre il bilancio: sano e senza debiti quello del club toscano, in rosso quello di bianconeri e nerazzurri.

Lo schiaffo di Commisso a Juve e Inter

Intervenuto durante la nota trasmissione domenicale della Rai 90esimo Minuto, il patron della Fiorentina Rocco Commisso ha voluto lanciare una bella stilettata a Juventus e Inter. Due club che negli ultimi anni hanno primeggiato in quanto a risultati, ma la cui situazione finanziaria non è proprio da Champions League: “Siamo l’unica delle grandi squadre che non ha debiti. Siamo una società sana e vorrei che le altre squadre facessero come noi“, ha detto il patron della Viola, con un chiaro riferimento ai club del nord.

commisso juve
Bordata di Commisso a Juve e Inter

Le regole del calcio devono essere tutte più trasparenti – ha proseguito Commisso – non è possibile che ogni 6 mesi la Fiorentina porti soldi in Italia per rientrare nell’indice di liquidità, mentre altre squadre come Juventus e Inter non ci rientrano e non pagano gli stipendi. Non va bene, l’ho detto alle istituzioni“. L’attacco frontale però non si esaurisce qui: “La Fiorentina paga tutto, non c’è stato un euro o un dollaro che non sia stato pagato in questi due anni.  Nel giro di due giorni si è sentito che la Juventus ha 200 milioni di perdite, gli altri 150. Dobbiamo avere un campionato legittimato, trasparente, dove tutti sono trattati uguali“.

Commisso furioso Vlahovic
Commisso a Juve e Inter

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti