Romeo Beckham debutta nel calcio professionistico negli Stati Uniti

Romeo Beckham debutta nel mondo del calcio dei grandi. Il figlio di David Beckham, 19 anni, ha giocato 79 minuti nella sfida tra il Fort Lauderdale FC (squadra riserve dell’Inter Miami) e il South Georgia Tormenta FC, terminata con il risultato di 2-2. Il suo ruolo? Ovviamente ala destra, come il suo celebre padre.

Romeo Beckham debutta in USL League One

Dopo aver firmato agli inizi di Settembre il suo primo contratto da professionista, è arrivato il momento del debutto per Romeo Beckham, figlio dell’ex Manchester United, Real Madrid e Milan David. Il 19enne ha giocato da titolare nella sfida di USL League One (la terza serie del calcio statunitense) tra il suo Fort Lauderdale e il South Georgia Tormenta. Romeo ha mostrato alcuni lampi di qualità sfornando anche dei buoni cross, distanti però dal livello di precisione di quelli del suo celebre papà. Al suo fianco a centrocampo un altro figlio d’arte, Harvey Neville, primogenito dell’allenatore dell’Inter Miami Phil.

Romeo Beckham debutta in USL League One

Romeo Beckham ha lasciato il campo dopo 80 minuti scarsi con la sua squadra in vantaggio per 2-1. Durante i minuti giocati si è fatto notare più per la fase difensiva che per quella offensiva, a differenza di ciò che era solito fare suo padre. La partita, visto l’interesse generato dall’esordio del figlio dell’ex ala destra della Nazionale Inglese, è stata addirittura trasmessa in diretta su ESPN+. Inutile dire che per il 19enne non sarà affatto semplice riuscire a ripercorrere le orme di uno dei giocatori più in vista degli anni a cavallo tra i 90 e 2000. Di sicuro il piede destro non è proprio lo stesso…

Romeo Beckham debutta

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti