Lens-Lille, non solo scontri: tifoso si masturba durante l’invasione

Sabato il derby del Nord della Francia tra Lens e Lille non è stata certo una partita ordinaria, con i tifosi ospiti che hanno invaso il terreno di gioco durante l’intervallo cercando di raggiungere i supporter rivali. Partita temporaneamente sospesa ed inevitabili sanzioni in vista per i due club. Ma è successo anche altro, come emerso in Francia e riportato dal portale francese Le Voix du Nord. Durante l’invasione in fatti un tifoso del Lille ha pensato bene di iniziare a masturbarsi.

Invasione? E il tifoso si masturba

Continuano ad emergere dettagli riguardanti i tafferugli esplosi in occasione del derby del nord della Francia Lens-Lille. Oltre all’invasione dei tifosi ospiti, il lancio di oggetti ed i saluti nazisti infatti il pomeriggio dello Stadio Bollaert-Delelis ha mostrato anche altro. Anzi, decisamente troppo. Nei concitati minuti dell’invasione infatti, un tifoso del Lille ha avuto la bella idea di mostrare i suoi genitali ed iniziare a masturbarsi in tribuna. Abbassatosi i pantaloni il giovane è rimasto nudo circondato da famiglie e tanti fan coinvolti negli scontri.

Tifoso si masturba durante Lens-Lille

Caccia all’esibizionista

Il pervertito è stato fotografato dalla tribuna opposta e la foto ha inevitabilmente fatto il giro del web. La Polizia non è ancora riuscita a trovare il depravato, che una volta identificato sarà convocato presso la questura centrale di Lens, responsabile degli atti relativi ai fatti dello Stadio Bollaert-Delelis. Il tifoso sarà quindi processato per esibizione sessuale. Un reato che, secondo il codice di procedura penale transalpino, è “avvenuto in bella vista in luogo accessibile al pubblico”, è punito con la reclusione di un anno e con la multa di 15.000 euro.

Una vicenda surreale e sicuramente oltre ogni limite della decenza.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti